KATALLER TOYAMA

カターレ富山

Sito Web Ufficiale - https://www.kataller.co.jp

CITTA' PREFETTURA FONDAZIONE COMPAGNIA

TOYAMA 富山市

TOYAMA 富山県

2007

YKK e HOKURIKYU ELECTRIC

_________________   FORMAZIONE   __________________

Clicca sull'immagine per ingrandire


__________________   GIOCATORI   ____________________

  1 P - NISHIBE Yohei   13 C - ANDO Naoto
             31 - SAITO Kazuki                   17 - SUEKI Hiroya
  4 D - TONE Issei   17 C - HIMENO Yuya   
  5 D - IMASE Junya    CAP   
  22 C - SHIINA Nobuyuki    
  14 D - HAMA Taiyo   25 C - SASAKI Ikki   
  19 D - YAGISHITA Daiki   9 A - ONO Yohei
  23 D - RINDO Makoto   18 A - MATSUZAWA Akira
  8 C - TAKAHASHI Shunta   20 A - OTOIZUMI Shoma
  10 C - HANAI Sho   27 A - YOSHIHIRA Tsubasa   

Allenatore: ISHIZAKI Nobuhiro


____________________   RECORD   ____________________

 

Anno DIV POS EMP JLC AFC    Anno DIV POS EMP JLC AFC    Anno DIV POS EMP JLC AFC
2008 JFL 3 2R   2014 JL2 22 3R  - -   2020 JL3 9 nq - -
2009 JL2 13 3R  - -   2015 JL3 5 nq  - -   2021 JL3 -   - -
2010 JL2 18 2R  -   2016 JL3 6 2R  - -              
2011 JL2 16 3R  -   2017 JL3 8 2R  - -              
2012 JL2 19 2R  - -   2018 JL3 11 2R  - -              
2013 JL2 18 2R  -   2019 JL3 4 3R  - -              

___________________   PALMARES   __________________

Nessun Titolo 

 


_____________________   STADIO   _____________________

stadio

 

TOYAMA ATHLETIC STADIUM

RECREATION PARK STADIUM  

( Capienza 28.500 ) 

〒939-8234 Prefettura di Toyama

Toyama-shi,

 

Minami Nakata 368 

 

Foto Wikimedia Commons

Autore: Waka77 (Opera propria) 

(Public Domain)


TOYAMA ATHLETIC STADIUM  富山県総合運動公園陸上競技場 (Toyamaken sōgō undō kōen rikujō kyōgi-jo) - Lo Stadio è ubicato nella zona meridionale della città, verso l'entroterra (la zona settentrionale si affaccia sul mare) ad est del fiume Jinzu-gawa 神通川 e a circa 10 km dal centro cittadino. L'impianto è facilmente raggiungibile sia con mezzi pubblici (circa 40 minuti dalla stazione centrale di Meirincho) che in auto (circa 25/30 minuti dal centro di Toyama). Lo stadio è stato costruito nel 1993 in funzione delle gare di atletica, infatti il manto erboso è circondato dalla pista a 8 corsie che però non consente una visione ottimale, soprattutto dalle curve. Ha subito un corposo ammodernamento nel 2000 sfruttando i fondi che il Governo aveva messo a disposizione delle Municipalità in occasione degli imminenti Mondiali di calcio. Nonostante siano trascorsi 21 anni resta ancora oggi un impianto moderno e  funzionale, adattissimo per le attuali esigenze del Kataller. Come già accennato l'unica vera pecca è la visibilità che per un match calcistico risulta piuttosto scadente, l'unico settore in cui la si può considerare accettabile è la tribuna Est visto che quella principale è addirittura più distante essendo posizionata dietro alla corsia per il salto in lungo.

TOYAMA ATHLETIC STADIUM AREA MAP -  富山県総合運動公スタジアムの地図

Clicca sul riquadro in basso a sinistra per passare da Satellite a Mappa e sul pulsante +/- per lo Zoom


____________________   MAGLIA   ______________________

 MAGLIA

Maglia 1
Maglia 1

Maglia 2
Maglia 2


_____________________   NOME   _______________________

Il nome KATALLER deriva dalla fusione dal verbo francese "aller" (che in lingua italiana significa andare) e da katare 勝たれ, un termine dialettale della zona di Toyama che significa "vincere". Per sintetizzare il nome KATALLER TOYAMA può essere inteso come una sorta di "Toyama, vai e vinci". 

Alcune fonti tendono a sostituire il verbo francese aller con l'italiano cantare: il sito web ufficiale del club ha deciso salomonicamente di accreditarle entrambe ma la prima sembra più plausibile.


_____________________   LOGO   ______________________

Il logo è un omaggio ai simboli della Prefettura di Toyama 富山県: il tulipano, l'omonima Baia 富山湾 e il Monte Tate 立山. L'emblema ufficiale infatti ha la forma di un tulipano stilizzato dal contorno blu, l'interno biancorosso a righe verticali alternate e che nella parte superiore culmina con tre punte che rappresentano le tre cime del Tateyama, una delle 3 montagne sacre del giappone (三霊山 Sanreizan, le altre sono il Fuji e il Monte Haku). Il tulipano è il simbolo ufficiale della Prefettura di Toyama, il colore rosso è appunto riferito al fiore mentre il blu è un omaggio al mare e alla Baia di Toyama che si affaccia sul Mar del Giappone e che è una delle più grandi di tutto il paese. Nella parte centrale, sulla sinistra sono posizionate le letter KT (Kataller Toyama) e l'anno 2008, quello dell'inizio dell'attività agonistica (per maggiori dettagli in merito vedi sezione successiva dedicata alla Storia del club).


____________________   STORIA   _____________________

Fino al 2007 l'area di Toyama era rappresentata da 2 club non professionistici, l'ALO's Hokuriku e lo YKK AP Soccer Club, da sempre rivali e in lotta per la supremazia regionale. Nel 2005 però la Toyama Football Association (TPFA) iniziò a pensare a una squadra singola, più competitiva e in grado di rappresentare al meglio la Prefettura nel calcio professionistico: l'idea però sfumò rapidamente nel nulla in quanto nessuna delle due squadre aveva le necessarie potenzialità per assumere individualmente tale ruolo e l'ipotesi di una fusione venne subito respinta da entrambe le proprietà. La TPFA fu costretta a soprassedere ma non accantonò del tutto il progetto continuando però nella propria opera di persuasione per tutto il 2006 e nel primo semestre 2007. 

Nel corso dell'estate 2007 la TPFA riuscì a convincere entrambi i club che accettarono così di fondersi formando il KATALLER TOYAMA e di gestirlo insieme alla stessa TPFA attraverso l'apposita creazione della "Civic Football Club Team of Toyama Prefecture" (富山県民サッカークラブチーム): in Novembre l'unione venne ufficializzata attraverso una conferenza stampa congiunta da parte di entrambe le proprietà (la YKK e la Hokuriku Electric) durante la quale venne annunciata la partecipazione al campionato JFL nella stagione 2008, con il chiaro intento di raggiungere nel minor tempo possibile il calcio professionistico entrando in JLeague. 

Nel Gennaio 2008 il Kataller Toyama ottiene il JLeague Status e in Marzo esordisce in JFL (per questo nell'emblema ufficiale compare l'anno 2008 e non quello di fondazione 2007) concludendo il torneo al 3°posto: il torneo viene dominato dall'Honda Fc che vince con 11 punti di distacco sul Tochigi Sc, 12 sul Kataller e 14 sul Fagiano Okayama, purtroppo però essendo priva del JLeague Status (requisito fondamentale per accedere al calcio professionistico) è costretta a rinunciare alla promozione lasciando via libera agli altri 3 club che si ritrovano così in J2.

Nella sua prima stagione professionistica il Kataller non sfigura piazzandosi al 13° posto e dimostrando di poter competere alla pari con con club blasonati come i Verdy e il Cerezo Osaka. Nei campionati successivi tuttavia la squadra scivola sempre più in basso: la situazione di classifica però non preoccupa troppo anche perchè la Federazione Giapponese ha momentaneamente deciso l'abolizione delle retrocessioni (nel quadro di rinnovamento del sistema calcistico).

Nel 2012, quando salvarsi torna a contare davvero, il Kataller però tira fuori gli attributi piazzandosi 19° (su 22) con 6 punti di vantaggio sul Machida retrocesso in JFL e lo stesso avviene nel 2013 con il 18° posto  e con ben 13 punti di vantaggio sul Gainare Tottori, ultimo classificato. 

Nel 2014 però le cose non girano per il verso giusto, la squadra fatica a segnare, mostra una grande fragilità difensiva e subisce numerose sconfitte (alla fine saranno ben 29 con sole 5 vittorie) concludendo il torneo con 19 punti di distacco sulla zona salvezza e meritando la retrocessione in J3.

Da allora il Kataller Toyama non è più riuscito a risalire.


__________________   MASCOTTE   ___________________

Descrizione piuttosto complicata. Limitandosi alla spiegazione fornita dal sito ufficiale del club, la mascotte ufficiale si chiama RAIKA-Kun ライカくん ed è una sorta di combinazione attentamente studiata delle mascotte dei due club che fondendosi hanno dato vita al Kataller. Ma che cos'è?

Per approfondire è necessario risalire a queste mascotte. Quella dell'Alo Hokuriku era una specie di antilope (un po' cervo un po' capra) particolarmente diffusa sulle montagne regionali mentre quella dello YKK era un uccello marino, una sorta di anatra, presente lungo la costa di Toyama. Quando venne decisa la fusione tra le due squadre si creò il problema di scegliere anche la mascotte e nessuna delle due voleva rinunciare alla propria: la nuova dirigenza incaricò allora un gruppo di grafici di studiare una possibile fusione anche tra le due mascotte che culminò con la nascita di Raika, un vero e proprio ibrido tra anatra e antilope, con tanto di barba, becco e corna e dall'aspetto muscoloso. L'idea è piaciuta e oggi Raika è molto apprezzata e amata dai tifosi del Kataller.