V.VAREN NAGASAKI

 V・ファーレン  長崎

Sito Web Ufficiale - www.v-varen.com

CITTA' PREFETTURA FONDAZIONE COMPAGNIA

NAGASAKI 長崎市 

NAGASAKI 長崎県  

2005 

-- 


FORMAZIONE TIPO - 3 4 2 1

Clicca sull'immagine per ingrandire

GIOCATORI
N R GIOCATORE NAZ DATA NEW
31 P MIURA Yuya JAP  02.04.89  
1 P MASUDA Takuya   JAP 29.06.89   
5 D TAGAMI Daichi JAP 16.06.93   
13 D INUI Daichi JAP 02.12.89  
2 D TASHIRO Masakazu JAP  26.06.88  
4 D TAKASUGI Ryota JAP 10.01.84  
23 D KITATANI Fumitaka JAP 18.08.95  
7 C KONO Shuto   CAP  JAP 04.05.93   
6 C MAEDA Yusuke JAP 23.11.84   
15 C SHIMADA Yusuru JAP  28.11.90  
28 C ONAGA Hijiri JAP 23.02.95   
8 C KIMURA Yu JAP 30.06.94   
3 C IIO Ryutaro JAP 30.01.91   
10 C YABU Yuji JAP 24.05.84  
20 C NAKAMURA Keita JAP 30.06.93  
29 C FUKUDA Kensuke JAP 24.07.84  
19 A SAWADA Takashi JAP 26.05.91   
9 A DELGADO Juanma SPA 17.11.90   
37 A HIRAMATSU Shu JAP 20.11.92 NEW
18 A YOSHIOKA Masakazu JAP 09.03.95  
   T TAKAGI Takuya JAP    
           
RECORD
Anno DIV POS EMP JLC AFC
2004 Pref  1 
2005 Reg   -
2006 Reg  1R
2007 Reg  3R 
2008 Reg  2 
2009 JFL  11  2R 
2010 JFL  2R 
2011  JFL  2R 
2012 JFL  1  2R
2013 JL2  2R -
2014 JL2   14 OF 
2015 JL2   2R 
2016 JL2  15  2R   -
2017 JL2  2 2R 

 PALMARES

Nessun Titolo


 LO STADIO

 

NAGASAKI ATHLETIC STADIUM

PREFECTURAL ATHLETIC PARK

ISAHAYA STADIUM

( Capienza 20.246 

〒854-0061 Prefettura di Nagasaki

Nagasaki-shi

Isahaya

Uto-cho 27 - 1  

  

Foto Wikimedia Commons - Autore: Waka77 (Opera propria) [Public domain]


NAGASAKI ATHLETIC STADIUM 長崎県立総合運動公園陸上競技場 - La proprietaria dell'impianto è la Prefettura di Nagasaki che ne ha finanziato la costruzione ma che non ha ancora ceduto i diritti di denominazione per cui lo stadio continua a essere conosciuto con il suo nome originale. E' una struttura moderna, polifunzionale che oltre al campo da calcio è dotata della pista a 8 corsie e delle altre aree dedicate all'atletica. La visuale dagli spalti laterali è più che buona mentre dalle curve si avverte la lontananza del terreno di gioco.

Lo stadio si trova nella parte orientale dell'agglomerato urbano di Nagasaki, ad Isahaya 諫早市, a circa 20 km dal centro cittadino e può ospitare circa 20.000 spettatori. 

ISAHAYA STADIUM AREA MAP - 諫早市競技場の地図

Clicca sul riquadro in basso a sinistra per passare da Satellite a Mappa e sul pulsante +/- per lo Zoom


 LA MAGLIA
Maglia 1
Maglia 1
Maglia 2
Maglia 2

 IL NOME

V.VAREN V・ファーレン - Il sito ufficiale spiega che “ Varen ” è un verbo olandese che vuol dire navigare o andar per mare e la “ V “ che lo precede può significare sia " Vrede " (pace in olandese) e/o " Vitoria" (Vittoria in portoghese) quindi il nome intende esprimere la frase “ navigare verso la vittoria”. 

Il riferimento alla lingua olandese e alla lingua portoghese è dovuto alla storia della città. Nel 1634 nel porto di Nagasaki venne costruita un’isola artificiale chiamata Dejima 出島 con l’intento di ospitare gli insediamenti commerciali portoghesi. Con l’inizio degli oltre 200 anni di isolazionismo nipponico (Sakuku 鎖国 - dal 1641 al 1853) i portoghesi vennero allontanati definitivamente (anche per motivi religiosi) e il Giappone chiuse tutti i propri porti alle navi straniere. Gli unici a essere tollerati furono proprio gli olandesi con i quali continuò a intrattenere relazioni commerciali: a essi era permesso approdare e insediarsi solo ed esclusivamente a Dejima 出島 nelle stesse strutture preparate per i predecessori portoghesi. 

Nel corso dei secoli la cultura olandese si è fusa con quella locale e questa commistione caratterizza ancora oggi la citta di Nagasaki 長崎市.

 

 IL LOGO

Il logo ha una forma irregolare, tendenzialmente tonda, con la denominazione ufficiale e l’anno di fondazione del team. All’interno è stilizzata un’ anatra mandarina (nome scientifico Aix Galericulata) che è il simbolo della prefettura di Nagasaki. E’ largamente diffusa nel Kyushu e nel sud del Giappone, ed è rinomata per il suo piumaggio arancio-bruno e per la sua eleganza.

 

 STORIA

Il V.VAREN NAGASAKI è un club “giovanissimo” essendo stato fondato nel 2005 a Nagasaki grazie alla fusione tra l’Ariake FC e il Kunimi FC. Nei primi anni dopo la sua formazione milita nelle serie minori regionali del Kyushu. Nel 2012 ottiene la promozione in J.League 2.

Nel 2013 il V.Varen disputa il suo primo campionato in J.League 2 e stupisce tutti arrivando da neopromossa a disputare i playoffs per la promozione in J.League 1 dove viene però eliminato.

Nelle stagioni successive si conferma ai vertici della classifica con una formazione sempre più competitiva e nel 2017, al termine di un campionato di altissimo livello, impreziosito da un rush finale a dir poco strepitoso, centra la prima storica promozione in JLeague1.

 

 GIOCATORI CELEBRI

ARIMITSU Ryota - 有光 亮太 

(Fukuoka-shi, Fukuoka - 21.4.1981)

attaccante

171 presenze - 80 reti

E' stato acquistato nel 2007 dall'Avispa Fukuoka ed è rimasto a Nagasaki fino al ritiro dall'attività agonistica avvenuto nel 2014 dopo aver indossato la maglia del club per 7 stagioni. Grazie ai suoi gol il  V.Varen ha ottenuto la prima storica promozione in J.League 2  nel 2012.

 

 IL TIFO

Nella foto illustrata a destra i sostenitori del V.Varen Nagasaki presenti all'Isahaya Stadium   in occasione della partita in programma per la  37° giornata di J.League 2 disputata contro il Fc Gifu il 20 ottobre 2013 e terminata con la netta vittoria dei padroni di casa per 3-0 (reti segnate da Kanakubo all'11', K.Sato al 61' e Kono al 77').

 

Foto Wikimedia Commons

Autore: Waka77

(Nagasaki Athletic Stadium) [Public domain]

 


 LA MASCOTTE

La mascotte del V.Varen Nagasaki è un’ Anatra Mandarina (per i dettagli su questo animale come simbolo vedi sezione dedicata al logo) che si chiama VIVI-Kun ヴィヴィくん. E' molto popolare e amata dai tifosi e sul sito ufficiale del club esiste un vero e proprio "VIVI-Kun Blog" dove attraverso fotografie e notizie è possibile informarsi sulle varie iniziative collegate alla mascotte.