SC SAGAMIHARA

SC相模原

Sito Web Ufficiale - www.scsagamihara.com

CITTA' PREFETTURA FONDAZIONE COMPAGNIA

SAGAMIHARA 相模原市

KANAGAWA 神奈川県

2008

-


_________________   FORMAZIONE   __________________


__________________   GIOCATORI   ____________________

         16
- MIURA Motoaki   4 - FUJIMOTO Jungo
  21 P - TAKESHIGE Akihiko   15 C - KAWAKAMI Ryu
  2 D - TADA Ryosuke   27 C - WADA Masashi
  5 D - UMEI Daiki   32 C - SHIBAMOTO Ren
  13 D - ISHIDA Ryoma   33 C - UMEBASHI Takahide 
  17
D - HOSHI Kota   7 A - KIYOHARA Shohei
  18 D - SHIRAI Tatsuya    9 A - YURI MAMUTE (Spagna) 
  24 D - KAMATA Jiro   CAP      10 A - ROMULO (Spagna) 
  29 D - GOTO Keita   22 A - NAKAYAMA Yuki
  30 D - KAWASAKI Yasumasa      23 A - HIRAMATSU Shu 

Allenatore: MIURA Fumitake


____________________   RECORD   ____________________

Anno DIV POS EMP JLC AFC    Anno DIV POS EMP JLC AFC    Anno DIV POS EMP JLC AFC
2008 Pref3   2014 JL3 6 - - -   2020 JL3 2 nd - -
2009 Pref2  -   2015 JL3 4 - - -   2021 JL2     - -
2010 Pref1 -  -   2016 JL3 11 - - -              
2011 Reg2 1  - -   2017 JL3 12 - - -              
2012 Reg1 1 - - -   2018 JL3 9 - - -              
2013 JFL 3 - - -   2019 JL3 15 - - -              

___________________   PALMARES   __________________

Nessun Titolo

 


_____________________   STADIO   _____________________

stadio

 

SAGAMIHARA GION STADIUM

ASAMIZO PARK 

( Capienza 15.300 ) 

〒950-0335 Prefettura di Kanagawa

Sagamihara-shi, Minami-ku

Shimomizo 4169

  

Foto Wikimedia Commons - 

Autore:Waka77 (Public Domain)

 


SAGAMIHARA GION STADIUM 相模原ギオンスタジアム - Lo stadio è conosciuto come Asamizo Park Stadium per via della sua ubicazione nella zona meridionale di Sagamihara. Si tratta di un grande parco nel quale sono concentrate, oltre al calcio, diverse strutture sportive dedicate a tennis, rugby e atletica leggera. L'impianto è stato inaugurato nel 2007, ha una capienza di 15.300 spettatori con circa 11.000 posti a sedere. Il campo è circondato da una pista di atletica che non agevola per nulla la visibilità, già parzialmente pregiudicata dall'altezza degli spalti, solo la tribuna centrale, situata nel lato Ovest, offre un'ottima visione del terreno di gioco. Nel settore Nord è presente un modernissimo tabellone elettronico.  

SAGAMIHARA STADIUM AREA MAP 相模原ギオンスタジアムの地図 


____________________   MAGLIA   ______________________

 MAGLIA

Maglia 1
Maglia 1

Maglia 2
Maglia 2


_____________________   NOME   _______________________

Il Sagamihara è una delle poche squadre di J.League alle quali è concesso l'utilizzo del semplice nome cittadino e delle lettere S.C. (Sports Club) senza alcun altro nome abbinato. Anche il Tochigi ha le stesse lettere nella denominazione sociale, ma con il significato di Soccer Club.


_____________________   LOGO   ______________________

l colori sociali, verde scuro e nero, che sono presenti nell'emblema ufficiale si rifanno a quelli della città di Sagamihara (相模原市, Sagamihara-shi) così come l'Hibari, l'uccello simbolo del club posizionato proprio al centro del logo con un pallone da calcio bianco sorretto tra le ali. Lo stemma è esagonale, una forma che richiama quella dei bulloni in omaggio alla forte connotazione industriale che caratterizza l'area di Sagamihara e che ha contribuito in maniera significativa alla sviluppo economico dell'intera regione. Al centro sono posizionate orizzontalmente 5 stelle dorate che rappresentano Sagamihara e le 4 città dell'ex distretto di Tsukui (津久井郡, Tsukui-gun) cioè Tsukui, Shiroyama, Fujino e Lake Sagami che si sono fuse nel 2007 per formare l'attuale municipalità di Sagamihara.


____________________   STORIA   _____________________

Il club viene fondato nel Febbraio 2008 a Sagamihara. Si iscrive subito alla 3° divisione del campionato prefetturale di Kanagawa che vince guadagnando la promozione in 2° divisione. I primi anni sono ricchi di successi con promozioni in serie fino al raggiungimento della JFL nel 2013, un traguardo ambito sin dalla costituzione della squadra ma assolutamente inaspettato in tempi così rapidi.

La scalata del Sagamihara però non si ferma qui perchè l'anno successivo il club viene formalmente invitato dalla Japan Football Association a partecipare alla neonata J3, un passo che pare azzardato ma che porta la squadra nel calcio professionistico.

L'adattamento alla J3 è piuttosto altalenante: il Sagamihara alterna stagioni positive (2015) ad annate poco brillanti (2019) finchè nel 2020, guidata da Fumitake Miura in panchina, ottiene la prima storica promozione in J2 bruciando sul filo di lana il Nagano Parceiro che a 90' dalla conclusione appariva largamente favorito. L'inattesa sconfitta interna dei rivali (0-2 contro il modesto Grulla Morioka) permette al Sagamihara Sc, che nel frattempo ha espugnato Imabari (1-2), di operare il clamoroso sorpasso e di piazzarsi al 2° posto con relativa promozione diretta in J2.


______________   GIOCATORI CELEBRI   ____________

KAWAGUCHI Yoshikatsu -  川口 能活

(Fuji-shi, Shizuoka - 15.8.1975) 

portiere

43 presenze -  in Nazionale 116 presenze 

Estremo difensore di caratura internazionale, ha difeso la porta dei F.Marinos per 7 anni (1994-2001), del Portsmouth nella Premier League (2001-2003) e del Nordsjaelland in Danimarca  (2003-2004) prima di rientrare in patria nel Jubilo Iwata dove ha giocato per 10 anni (2005-2014). Alla soglia dei 40 anni ha firmato con Gifu in J2 (2014-2016) prima di approdare al Sagamihara dove ha concluso la sua gloriosa carriera nel 2018. Vanta ben 116 presenze in Nazionale con la quale ha vinto 2 Coppe d'Asia nel 2000 in Libano e nel 2004 in Cina. Ha preso parte a 4 Mondiali (1998, 2002, 2006, 2010). 


______________    TAKESHO BATTLE   ______________

IL DERBY SAGAMIHARA vs MACHIDA

Rivalità principalmente di confine tra aree di prefetture diverse ma con città che sono divise solo dal fiume Sakai 境川: Machida si trova nella parte meridionale della Prefettura di Tokyo ma a nord del fiume, mentre Sagamihara in quella settentrionale della prefettura di Kanagawa, ma a sud del fiume, posizioni geografiche che hanno permesso ai tifosi delle due squadre di sviluppare un antagonismo sportivo abbastanza sentito anche se non ai livelli di un vero derby, del resto la gara è conosciuta come Takesho Battle (o Sabu Battle) e non Takesho derby. Ad accendere gli animi dei tifosi c'è anche una questione relativa all'ubicazione di alcuni supporters Zelvia presenti nella città di Sagamihara, un gruppo piuttosto numeroso anche per via del fatto che calcisticamente Machida è più importante e che il Sagamihara è un club di stampo prettamente locale, dal percorso storico più modesto. Logico quindi che i tifosi di queste zone possano considerare il MACHIDA ZELVIA come club di riferimento. Sarà interessante vedere come muterà la situazione dopo la promozione in J2 del Sagamihara, soprattutto se come da programmazione e proclami societari, riuscirà a militarvi in pianta stabile: con entrambi i club al medesimo livello e con scontri più frequenti il tifo potrebbe distribuirsi in modo più equilibrato e la gara diventerebbe un derby vero.