VEGALTA SENDAI

 ベガルタ   仙台

Sito Web Ufficiale - www.vegalta.co.jp

CITTA' PREFETTURA FONDAZIONE COMPAGNIA

SENDAI 仙台市         

MIYAGI 宮城県                      

1988

TOHOKU ELECTRIC POWER CO. 


FORMAZIONE TIPO - 3 4 2 1

Clicca sull'immagine per ingrandire

GIOCATORI 
N R GIOCATORE NAZ DATA NEW
1 P SCHMIDT Daniel JAP  03.02.92 NEW 
21 P SEKI Kentaro JAP 09.03.86  
13 D HIRAOKA Yasuhiro JAP  23.05.86  
27 D OIWA Kazuki JAP 17.08.89  
2 D NAGATO Katsuya JAP 15.01.95  
4 D HASHISUKA Koji JAP 20.07.90  
25 D SUGAI Naoki JAP 21.09.84  
50 D MASUSHIMA Tatsuya JAP 22.04.85  
32 D KOJIMA Masaya JAP 09.11.97  
6 D VINICIUS BRA 26.10.95 NEW
34 C SHIIHASHI Keiya JAP 20.06.97  
17 C TOMITA Shingo   CAP  JAP 20.06.86  
23 C NAKANO Yoshihiro JAP 24.02.93  
10 C RYANG Yong-Gi N.KO 07.01.82  
18 C MITA Hitotaka JAP 14.09.90  
7 C OKUNO Hiroaki JAP 14.08.89  
29 C KOBAYASHI Shota JAP 11.05.91 NEW
16 C NOTSUDA Gakuto JAP 06.06.94 NEW
31 C MOTEGI Shunsuke JAP 02.10.96  
26 C FUJIMURA Keita JAP 02.09.93  
14 C KANAKUBO Jun JAP 26.07.97  
9 A HIRAYAMA Sota JAP 06.06.85  
30 A NISHIMURA Takuma JAP 22.10.96  
11 A ISHIHARA Naoki JAP 14.08.84  
20 A CRISLAN BRA 13.03.92  
8 A NOZAWA Takuya JAP 12.08.81  
   T WATANABE Susumu JAP    
           
RECORD
Anno DIV POS EMP JLC AFC
1992 Reg
1993 Reg 2 2R 
1994 Reg  1 -
1995 JFL  15  2R  ND -
1996 JFL  3R 
1997 JFL 2R 
1998 JFL  4R 
1999 JL2 2R 1R 
2000 JL2  1R  1R  -
2001 JL2  2 3R  1R
2002 JL1  13  4R 
2003 JL1  15 3R 
2004 JL2  4R 
2005 JL2 4R 
2006 JL2  4R
2007 JL2 3R 
2008 JL2 4R  -
2009 JL2  1  SF 
2010 JL1  14  2R  QF 
2011  JL1  5R  2R 
2012 JL1  3R  QF 
2013 JL1  13  QF QF  G
2014 JL1  14  2R
2015 JL1 14  QF
2016 JL1 12  2R 
2017 JL1   2R   

PALMARES

Nessun Titolo


LA STADIO

 

YURTEC STADIUM 

SENDAI STADIUM

( Capienza 19.694 ) 

〒981-3131 Prefettura di Miyagi

Sendai-shi

Izumi-ku

Nanakita 78

 

Foto Wikimedia Commons - Autore: WAKA77

(撮影者自身による投稿 ( It took a picture for myself )) [Public domain]


YURTEC STADIUM SENDAI  ユアテックスタジアム仙台 -  E uno stadio piccolo ma molto bello, comodo e dall’ottima visibilità essendo privo della pista di atletica. E’ stato inaugurato nel 1997 dalla municipalità di Sendai 仙台市 che ne ha successivamente ceduto i relativi diritti di denominazione alla Yurtec Corporation (compagnia giapponese  attiva nel settore energetico), recuperando così parte degli elevati costi sostenuti per la realizzazione dell’impianto. 

E’ uno stadio molto noto al pubblico italiano perché in occasione dei Mondiali 2002, pur non avendo ospitato nessuna gara ufficiale, è stato utilizzato come campo di allenamento dalla nostra  nazionale. Durante il torneo,  nei pressi dell’entrata Ovest venne inaugurata “Piazza degli Azzurri” (vedi sezione dedicata alle curiosità) che avvicinò idealmente la città e la comunità di Sendai all’Italia. 

Nel 2009 vennero apportati miglioramenti all’intera struttura, con particolare riguardo al terreno di gioco che venne completamente sostituito. Purtroppo a causa del devastante terremoto e conseguente tsunami del 11/03/2011 l’impianto ha subito danni rilevanti ed è stato necessario intervenire per ripristinarne l’agibilità.

La stazione della metropolitana più vicina allo Yurtec Stadium è quella di Izumi-Chuo (泉中央駅), capolinea nord della Namboku-line 地下鉄南北線 (colore verde), usciti dalla quale si raggiunge lo stadio camminando per circa 5 minuti in direzione sud. Sconsiglio di andarci in auto perché nei giorni delle partita la zona è davvero affollata e la scarsa disponibilità di parcheggi vi farebbe perdere molto tempo (questo è l'unico aspetto negativo di un impianto che per il resto trovo perfetto per il calcio).

Foto Wikimedia Commons di WAKA77 (撮影者自身による投稿 ( It took a picture for myself )) [Public domain]

Foto Wikimedia Commons di neuropower

(Opera propria) [Public domain]



YURTEC STADIUM AREA MAP - ユアテックスタジアムの地図 

Clicca sul riquadro in basso a sinistra per passare da Satellite a Mappa e sul pulsante +/- per lo Zoom


 

MIYAGI STADIUM 

HITOMOBORE STADIUM MIYAGI

( Capienza 49.000 - 42.211 vedi descrizione ) 

〒981-0122 Prefettura di Miyagi

Sendai-shi, Rifu-cho

Sugaya 40 - 1

 

Foto Wikimedia Commons -

Autore: jyuhyou_2739

(Opera propria (本人撮影)) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]


MIYAGI STADIUM 宮城 スタジアム- Quando il calendario prevede partite di particolare importanza e l’afflusso di pubblico risulta ingestibile per il Yurtec Stadium, il Vegalta disputa le proprie gare casalinghe al più capiente Miyagi Stadium, impianto modernissimo e polifunzionale che può arrivare ad contenere 49.000 spettatori (anche se il sito ufficiale del club ne accredita solo 42.211). Entrambi gli stadi si trovano nella parte nord di Sendai e sono vicinissimi (circa 10 km di distanza in linea d’aria l’uno dall’altro). Durante la Coppa del Mondo 2002 in questo stadio si sono giocate tre gare relative ai gruppi di qualificazione.

La copertura a forma di mezzaluna sovrastante la tribuna principale supera abbondantemente il limite degli spalti ed è stato concepita in questo modo per evocare l'immagine ornamentale del kabuto di Date Masamune 伊達 政宗, un potente daimyo 大名 del primo periodo Edo 江戸時代 (1567 - 1636) che dominava la regione oggi inclusa nella prefettura di Miyagi 宮城県.

La stazione più vicina al Miyagi Stadium è quella di Rifu (利府駅) ma a mio parere non è affatto comoda perchè è troppo lontana per arrivare a piedi allo stadio (anche se sono previsti collegamenti in autobus andata-ritorno nei giorni delle partite). Questo impianto è invece molto comodo se si utilizza l'automobile (esattamente il contrario dello Yurtec Stadium) perché i parcheggi sono ampi e adiacenti allo stadio: per raggiungerlo è necessario percorrere la Sanriku Expressway (三陸自動車道) e allo svincolo di Rifu JTC imboccare la Sendai-Hokubo Road (仙台北部道路) oppure uscire al successivo Rifu-Shiogama IC e seguire le indicazioni per il Miyagi Stadium.

MIYAGI STADIUM AREA MAP - 宮城 スタジアムの地図 

Clicca sul riquadro in basso a sinistra per passare da Satellite a Mappa e sul pulsante +/- per lo Zoom


LA MAGLIA
Maglia 1
Maglia 1
Maglia 2
Maglia 2

IL NOME

VEGALTA ベガルタ- E’ l’unione delle parole VEGA e ALTAIR. Nella città di Sendai 仙台市  durante l’estate si celebra il famoso Tanabata Matsuri 七夕祭, tradizionale festa della settima notte o festa delle stelle innamorate: secondo la leggenda i due amanti Orihime e Hikoboshi (rappresentati dalle stelle Vega e Altair) vennero divisi dagli Dei che li confinarono sulle sponde opposte del fiume “Ama No Gawa 天の川" (la Via Lattea), con la possibilità d'incontrarsi soltanto una volta all’anno, durante il settimo giorno del settimo mese lunare. 

Il Tanabata Matsuri 七夕祭  che celebra il loro ricongiungimento è una delle 5 feste (五節句 gosekku) più importanti dell’anno in tutto il Giappone.

 

IL LOGO

E’ uno scudo che ritrae un’aquila rivolta verso sinistra, ai lati della quale troviamo due stelle che simboleggiano Vega e Altair (per i dettagli vedi la sezione precedente dedicata al nome del club).

La presenza del’aquila nel logo del club è dovuta al fatto che la stella Altair appartiene proprio alla costellazione dell’Aquila. Il sito ufficiale del club definisce l’aquila Vegalta come "un'aquila che porta alla vittoria.”

 

STORIA

La squadra è stata creata nel 1988 dalla compagnia Tohoku Electric Power Co. Inc. con il nome di TOHOKU ELECTRIC SC  (Soccer Club) militando inizialmente nei campionati regionali.

Nel 1995 viene promossa nella J.F.L. con la denominazione di SENDAI BRUMMEL e nel 1999 accede finalmente alla J.League2 optando per il nome VEGALTA SENDAI.

La miglior stagione della storia del club è il 2012: il Vegalta conferma quanto di buono fatto nel campionato precedente e lotta per il titolo con il Sanfrecce Hiroshima che però è troppo forte e alla fine la squadra di Sendai arriva seconda distanziata di ben 7 punti.

 

GIOCATORI CELEBRI

CHIBA Naoki - 千葉 直樹

(Sendai, Miyagi - 24.7.1977)

mediano

472 presenze - 19 reti

Ha trascorso tutta la carriera con il Vegalta dall'esordio nel 1996 e per le successive 15 stagioni fino al ritiro dall'attività agonistica avvenuto al termine del campionato 2010. Chiba era un centrocampista difensivo, di solito si posizionava come mediano davanti alla coppia dei centrali di difesa con compiti d'interdizione e di recupero palla. Molto sterile il suo apporto in fase realizzativa.

 

SUGAI Naoki - 菅井 直樹

(Yamagata-shi, Yamagata - 21.9.1984)

terzino destro

409 presenze - 42 reti

Ha sempre indossato la maglia del Vegalta sin dal suo esordio avvenuto nel 2004. Agisce come terzino destro di spinta e talvolta viene utilizzato come interno destro difensivo.

 

 IL TIFO

Entrando nel bellissimo Yurtec Stadium e guardando verso il settore Nord si scorge subito lo striscione gialloblù con la scritta  Vegalta Sendai Let's Rock e in effetti è difficile immaginare un tifo più rock di questo: i sostenitori del Vegalta accompagnano le evoluzioni delle loro grandi bandiere e le altre coreografie cantando e ballando tutto il tempo cori tratti dalle melodie dei Twisted Sisters, Ramones, Kiss e altre rock-bands. Certamente non mancano i cori tradizionali e quelli dedicati ai singoli giocatori ma "we're not gonna take it" dei Twisted Sisters è ormai un classico. Mi è capitato di sentire anche cori in italiano come un "Forza Sendai!Forza Sendai!" ripetuto a lungo accompagnato da un assordante ritmo di tamburi. Molto divertente davvero. Anche il coro realizzato sulla melodia della canzone di John Denver "Take me home country roads" è abbastanza consueto ma è l'esecuzione è  più lenta rispetto a quella che sentiamo negli stadi europei, quasi commemorativa. E' un coro che rimanda ai giorni del devastante binomio terremoto-tsunami del marzo 2011 che ha colpito la prefettura di Miyagi e la città di Sendai. Il quel periodo il Vegalta e i suoi tifosi si impegnarono a non perdere più una partita fino alla ricostruzione della città diventando in breve tempo un simbolo di speranza e ripresa per l'intera nazione. Una formazione destinata alla lotta per la retrocessione visse un periodo incredibile, a tratti quasi magico, 11 partite senza sconfitte e il miglior piazzamento finale della storia del club fino a quel momento. Questa storia straordinaria e commovente ha ispirato la realizzazione di un film-documentario intitolato "Football, take me home" prendendo spunto proprio dalla canzone-coro dei tifosi di Sendai.

 

LA MASCOTTE

La mascotte del Vegalta Sendai si chiama VEGATTA ベガッ太. Si tratta di un’ Aquila Giapponese (nome scientifico Aquila Chrysaetos Japonica) caratterizzata da un colore bruno tendente al nero, molto diffusa nella zona centro-settentrionale  del paese. Il sito ufficiale del club la presenta come allegra e molto attiva. E' stata scelta l'aquila come simbolo in quanto nella mitologia è portatrice di vittoria.

 

CURIOSITA'
  • Piazza degli Azzurri アズーリ広場 - In occasione dei Mondiali 2002 la Nazionale Italiana utilizzò Sendai 仙台市  come base ed lo Yurtec Stadium ユアテックスタジアム come campo di allenamento. Nella città giapponese si riversarono anche i tifosi degli azzurri venuti a sostenere la squadra e la comunità locale accolse questa "invasione" con estrema simpatia e finì per affezionandosi moltissimo agli italiani. Per ricordare la permanenza della nostra Nazionale, il 15 settembre 2002, in un'area ubicata all'esterno dello stadio, venne inaugurata "Piazza degli Azzurri" アズーリ広場, uno spazio-memoriale circondato da pannelli equidistanti fra loro, ciascuno con il calco individuale in bronzo delle impronte dei piedi dei seguenti calciatori: Buffon, Toldo, Juliano, Materazzi, Nesta, Panucci, di Biagio, Di Livio, Zambrotta, Gattuso, Tommasi, Zanetti, Del Piero, Delvecchio, Inzaghi Filippo, Montella, Vieri, Cannavaro ed Abbiati. Dei 23 convocati per quel mondiale mancano Maldini, Coco, Doni e Totti. Ogni impronta è corredata dall'autografo del giocatore e dal suo nome scritto in kanji scelti personalmente dal sindaco di Sendai. La Federazione Italiana come segno di gratitudine verso la città per l'ospitalità ricevuta e per la creazione della piazza ha donato alcuni cimeli (come ad esempio palloni e maglie da gioco autografate) e un vassoio d'argento. Questi oggetti sono stati sistemati in un'apposito spazio espositivo chiamato "Azzurri Memorial" ubicato allo Yurtec Stadium (chiuso il Lunedì e nel giorno dedicato alla pulizia dell'intero impianto).
  • AC AZZURRI - Il legame tra la comunità locale e l'Italia è manifestato anche dalla presenza di questa squadra giovanile di Sendai 仙台市 che scende in campo indossando la maglia della nostra Nazionale e utilizza come emblema lo scudetto tricolore (su permesso della F.I.G.C.). Lo scopo dell'AC Azzurri è quello di accompagnare la crescita mentale e fisica dei bambini attraverso lo sport e il calcio in particolare come veicolo di aggregazione e condivisione. Per chi volesse saperne di più segnalo il sito web www.footballnavi.jp/azzurri con tanto di foto dei giocatori, allenatori e tutte le principali informazioni sulla squadra. 頑張れ AC アズーリ!!!