Foto 1
Foto 1

J.LEAGUE - MAGLIE    

VISSEL KOBE

 USHI  SHIRT

20°Anniversary 1995 - 2015

  

Foto di LIVIO MONESE per puntogiappone.com (Opera Propria)

Foto 2
Foto 2

Nel corso della stagione 2015 il VISSEL KOBE ha festeggiato il 20° anno di esistenza nel calcio professionistico nipponico, un periodo trascorso quasi esclusivamente in JLeague1: il "quasi" si riferisce alle stagioni 2006 e 2013 nelle quali i bianconeri si sono ritrovati in JLeague2 a causa delle retrocessioni patite al termine del campionato precedente. Questa lunga militanza nella massima serie ha reso il Vissel uno dei club più importanti e seguiti del paese: per commemorare l'anniversario la società, in accordo con lo sponsor tecnico Asics, ha deciso di varare una maglia speciale, unica e ricca di dettagli, un vero e proprio "must have" per qualsiasi tifoso del Vissel, e non solo. Al centro della maglia spicca subito il logo dello sponsor principale, la Rakuten, che dal 2003 è anche la proprietaria della squadra. Senza la Rakuten forse oggi il Vissel Kobe non esisterebbe più, invischiato in una situazione finanziaria piuttosto grave con tanto di amministrazione controllata imposta dalla lega per tentare di evitarne la scomparsa. A salvare il club arrivò proprio nell 2003 un cittadino di Kobe, Mikitani Hiroshi, fondatore della RAKUTEN (compagnia leader nel mercato on-line) che attraverso il Crimson Group (controllato dallo stesso Mikitani mediante la Rakuten) compra il Vissel Kobe e ne diviene presidente. Nonostante questo intervento risolutore, Mikitani non è molto amato dai tifosi a causa di una delle sue prime drastiche decisioni: quella di cambiare i colori della maglia, dallo storico bianconero a righe verticali si è passati a un color porpora quasi granata (crimson significa cremisi in inglese) che caratterizza il logo della Rakuten. Lo stemma del club è ornato nella parte inferiore da un elegante drappo dorato con la scritta "20 YEARS" e le date 1995 - 2015. La caratteristica più bella di questa maglia, tale da renderla un vero oggetto da collezione per ogni tifoso del Vissel Kobe degno di questo nome, è sicuramente il design della parte frontale con il profilo della città stilizzato in grigio ma immediatamente riconoscibile (vedi Foto1 e Foto2): al centro spicca la Torre del Porto, l'edificio più rappresentativo della capitale dello Hyogo (e per alcuni mesi del  1180  anche del Giappone).  Anche il retro è molto particolare e per

Foto 3
Foto 3

certi versi unico: nella parte inferiore è riprodotta una mappa della zona portuale della città e dei quartieri immediatamente adiacenti, con alcune piccole stelle appositamente evidenziate e collocate nei punti di maggior interesse (vedi Foto3). Il posizionamento è studiato in modo che anche applicando nome e numero dell'eventuale giocatore la mappa resta comunque perfettamente visibile. In alto, nella zona superiore della schiena, troviamo scritti in bianco i caratteri kanji che identificano un'altro sponsor molto importante per il club: si tratta della KAWASAKI JŪKŌ  -  川崎重工  conosciuta in

Foto 4
Foto 4

inglese come KAWASAKI HEAVY INDUSTRIES (vedi Foto 4) colosso nipponico operante nel campo dell’acciaio oltre che produttore di una vasta gamma di veicoli e attrezzature, tra i quali il più noto è certamente quello delle motociclette. La compagnia ha avuto un ruolo fondamentale nella storia di questa squadra in quanto fondatrice nel 1966 del Kawasaki Steel Soccer Club, che aveva sede a Kurashiki nella prefettura di Okayama, confinante con quella di Hyogo. Con l’avvento della J.League e il passaggio al professionismo la città di Kobe, priva di squadra e anch’essa desiderosa di avere un team nella nuova realtà calcistica, presenta una importante offerta alla Kawasaki-Jūko per spostare il Kawasaki Steel SC dalla piccola cittadina di Kurashiki. L’accordo viene raggiunto e nel 1994 il nuovo club assume la denominazione di Vissel Kobe. Sulla manica destra, l'immancabile patch della J.League e quello che commemora Kobe "Unesco Design City".

Su quella sinistra troviamo la scritta スカルプD (a lato) che identifica la SCALP D, ditta giapponese attiva nel campo della ricerca, sviluppo e vendita di shampoo e prodotti per capelli in generale. La maglia è stata molto apprezzata sia sotto il profilo estetico che commerciale tanto che la prima versione è andata esaurita in brevissimo tempo sia online che nel negozio ufficiale del club, ubicato nella zona del porto chiamata Kobe-Harborland. Se desiderate andarci di persona ricordate di cercare la Soten Tower e l'edificio CULMENI (Karumeni カルメニ ) acronimo di Culture Amenity Shopping Plaza (CULture aMENIty), riconoscibile per la presenza di una statua di giraffa alta otto metri che non passa certo inosservata: il negozio del Vissel Kobe si trova al 1°Piano (1F). Sul sito del club la maglia del 20°Anniversario è rimasta in catalogo-vendita per tutto il 2015 e per alcuni mesi del 2016: purtroppo al momento non è più possibile ordinarla tramite il Vissel Kobe online-store.

CURIOSITA' - Il club ha dato un nome ben preciso alla maglia: si chiama USHI 牛che significa mucca/bovino, animale simbolo di Kobe. La sua carne è conosciuta nel mondo appunto come “manzo di Kobe” ed è una delizia gastronomica giapponese, morbidissima, molto saporita e succosa, davvero una delle migliori carni esistenti anche se decisamente costosa. Si tratta di bovini (Wagyu 和牛) di razza nera giapponese (dal colore del manto) allevati nella zona di Kobe e conosciuti come “razza Tajima 但馬牛” (antico nome della prefettura di Hyogo 兵庫県). Inoltre in Giappone la mucca è un animale adorato sin dall’antichità come simbolo di forza, tenacia e ricchezza. Anche la mascotte ufficiale del Vissel Kobe è una mucca e si chiama Movi モーヴィ.

Foto inviate a puntogiappone da LIVIO MONESE (proprietario della maglia oggetto di questo articolo) che ne ha espressamente concesso l'utilizzo e al quale va il nostro ringraziamento per il prezioso contributo.


Nota: Hai la maglia di una squadra di JLeague o della Nazionale Giapponese? Contattaci qui, mandaci le tue fotografie e condividila su puntogiappone.com.