2019


 J.LEAGUE YAMAZAKI NABISCO - YBC LEVAIN CUP 2019 - J.リーグ ヤマザキ ナビスコ  - YBCルヴァンカップ 2019 FASE FINALE

          Quarti di Finale              Semifinali       Finale    
                     
H.CONSADOLE SAPPORO 3  1                
SANFRECCE HIROSHIMA 2  1                
        H.CONSADOLE SAPPORO 1  1      -  
        GAMBA OSAKA 2  0        
GAMBA OSAKA 1  1                
FC TOKYO 0  2                
                H.CONSADOLE SAPPORO 3  
                KAWASAKI FRONTALE 3 R
KAWASAKI FRONTALE 2  2                
NAGOYA GRAMPUS 0  2                
        KAWASAKI FRONTALE  3  0        
        KASHIMA ANTLERS  1  0        
URAWA REDS 2  2                
KASHIMA ANTLERS 3  2                

 


J.リーグ - ヤマザキ ナビスコ カップ - YBCルヴァンカップ 

 FINALE

Gara unica il  26 Ottobre - Saitama Stadium - Arbitro: Araki


KAWASAKI FRONTALE vince a calci di rigore


clic to enlarge

3

10' Suga, 95' Fukai, 99' Fukumori


FORMAZIONE
R N   Giocatore Gol     Sub
P 25   GU Sung-yun        
D 3   SHINDO Ryosuke        
D 20   KIM Min Tae        
D 5   FUKUMORI Akito 99'     106'
C 19   SHIRAI Kosuke       73'
C 27   ARANO Takuma        
C 8   FUKAI Kazuki 95'      
C 4   SUGA Daiki 10' 88'    
A 9   SUZUKI Musashi       117'
A 18   SONGKRASIN         
A 48   BOTHROYD Jay       58'
               
                       Panchina        
P 1   SUGENO Takanori        
D 2   ISHIKAWA Naoki       106'
C 23   NAKANO Yoshihiro       117'
C 26   HAYASAKA Ryota        
C 7   LUCAS FERNANDES       73'
A 13   IWASAKI Yuto        
A 11   ANDERSON LOPES       58'
               

Allenatore: PETROVIC Mihailo


clic to enlarge

3

45' Abe, 88' e 109' Kobayashi


FORMAZIONE
R N   Giocatore Gol A Sub
P 21   ARAI Shota        
D 2   NOBORIZATO Kyoh.        
D 34   YAMAMURA Kazu        
D 5   TANIGUCHI Shogo     96'  
D 7   KURUMAYA Shintaro        
C 25   TANAKA Ao        
C 10   OSHIMA Ryota       100' 
A 28   WAKIZAKA Yasuto       64'
A 41   IENAGA Akihiro   115'    
A 8   ABE Hiroyuki  45'     91' 
A 9   LEANDRO DAMIAO       73'
               
                        Panchina        
P 1   JUNG Sung-Ryong        
D 26   MAGUINHO       100' 
D 3   NARA Tatsuki        
C 14   NAKAMURA Kengo       64' 
C 16   HASEGAWA Tatsuya       91' 
C 22   SHIMODA Hokuto        

A

 

11

 

 

KOBAYASHI Yu

 

 88' 

109'

    73'

Allenatore: ONIKI Toru 



LA PARTITA - Finale bellissima nella solita strepitosa cornice di pubblico del Saitama Stadium che ospita la finalissima per il 6° anno consecutivo. Kawasaki favorita d'obbligo sia per il fatto di affrontare la sfida da campione in carica di J1 (anche se quest'anno sarà costretta ad abdicare) che per la qualità della rosa, decisamente superiore rispetto a Sapporo, splendida realtà emergente del calcio nipponico che però disputa una finale per la prima volta nella storia. I rossoneri di Hokkaido non nutrono alcun timore reverenziale e partono subito a mille passando in vantaggio già al 10' con un destro di Suga che tutto solo in piena area si coordina e spara un missile che si insacca nel 7 alla destra di Arai. La reazione dei Frontale è immediata e rabbiosa, Leandro Damiao coglie un palo clamoroso da distanza ravvicinata ma per tutta la durata del primo tempo il risultato non si sblocca. Prima che l'arbitro mandi le squadre negli spogliatoi Kawasaki si procura un angolo: in assenza di Nakamura (che parte dalla panchina) la battuta viene affidata a Wakizaka che mette in mezzo una traiettoria insidiosa all'altezza del dischetto del rigore, Leandro Damiao prova a colpire di testa ma la marcatura diretta di Bothroyd gli impedisce di colpire, il brasiliano riesce solo a sfiorare la palla che finisce sul vertice sinistro dell'area piccola dove è appostato saggiamente Abe, che stoppa di petto e senza farla rimbalzare la insacca di sinistro alle spalle di Gu. Neanche il tempo di arrivare a centrocampo che Araki decreta la fine del primo tempo: per Sapporo è un colpo durissimo mentre i Frontale rientrano in partita nel modo migliore possibile. La ripresa è molto tattica ed entrambe le formazioni sembrano studiarsi stando molto attente a non concedere nulla all'avversario. Al minuto 88, quando tutto lascia presagire l'arrivo dei supplementari, un magistrale lancio di Oshima raggiunge in area il bomber Kobayashi che controlla e di interno sinistro fredda il portiere in uscita disperata. Mani nei capelli per i tifosi di Hokkaido e visibilio in curva Frontale. Il Consadole si trova con le spalle al muro, l'unica possibilità è quella di intraprendere un forcing disperato e trovare il pareggio nel poco tempo che resta, i giocatori si gettano tutti  in avanti con il disordine tipico di questi attacchi disperati che viene premiato proprio sull'ultima azione della gara con un corner da destra: battuta insidiosa a rientrare sulla quale la difesa di Kawasaki si piazza con troppa sufficienza, Fukai stacca su tutti e infila nell'angolino basso alla destra di Arai che non accenna nemmeno l'intervento. Sugli spalti situazione ribaltata rispetto a pochi minuti prima con la curva Sapporo a esultare e quella Frontale ammutolita.

SUPPLEMENTARI - Il Consadole sfrutta l'inerzia scaturita dal pareggio ottenuto in extremis e parte meglio: al 97' Songkrasin spacca letteralmente in 2 la difesa avversaria con una irresistibile penetrazione palla al piede, il capitano Taniguchi non ha scelta, interviene fallosamente e lo atterra al limite dell'area assicurandosi il rosso diretto. La punizione viene sfruttata perfettamente da Fukumori che con una parabola perfetta infila Arai: la direzione della partita sembra segnata con Sapporo in vantaggio e Kawasaki ridotta in 10! Nel 2° tempo supplementare il tecnico Oniki Toru richiama in panchina Oshima rinunciando alla regia tecnica e inserisce il brasiliano Maguinho, nel palese tentativo di guadagnare pericolosità offensiva sfruttandone dinamismo e capacità di percussione. Al 109' Kengo Nakamura batte un corner cercando proprio la testa di Maguinho e in seconda battuta quella di Kobayashi o Ienaga, in mezzo alla difesa rossonera troneggia però Musashi Suzuki che anticipa tutti e allontana lateralmente verso i compagni Suga e Arano che però si fanno sorprendere da Yamamura più lesto a colpire al volo di sinitro verso la porta: la palla è insidiosa ma destinata a spegnersi a lato, solo che improvvisamente si materializza dal nulla Kobayashi che da distanza ravvicinata tocca quel tanto che basta per insaccare il 3-3: Sung-Yun Gu non è esente da colpe ed è apparso troppo passivo al punto da osservare l'azione con entrambi i piedi dietro la linea di porta, da un portiere della sua stazza ci si attende una maggiore padronanza dell'area piccola.

RIGORI - Il sorteggio porta Kawasaki a calciare per prima sotto la curva occupata dai propri tifosi: Kobayashi spiazza Gu, imitato subito dopo da Anderson Lopes e da Yamamura, solo Musashi Suzuki rischia di farsi bloccare il tiro da Arai ma la forza della conclusione è tale da non lasciare scampo al portiere. Il 3° rigore Frontale è calciato dal capitano Kengo Nakamura che con freddezza manda il portiere da una parte e pallone dall'altra. Sapporo manda sul dischetto Fukui che spara un missile sotto la traversa: 3-3 anche ai rigori e finale ancora in bilico. Per il 4° tiro si presenta sul dischetto il mancino Kurumaya, rincorsa e tiro angolato alla sinistra di Gu che però intuisce, si distende e para!  Con la festante curva rossonera alle spalle il brasiliano Lucas Fernandes esegue magistralmente il proprio penalty indirizzando la sfera nell'angolo alto alla destra di Arai che sceglie la parte giusta ma non ci arriva. Per restare viva Kawasaki si aggrappa a Ienaga, sinistro angolatissimo dove Gu proprio non può arrivare. Per Sapporo la Coppa è a un passo, Petrovic si affida a Ishikawa (subentrato a Fukumori nel corso dei supplementari) che si avvia verso l'area di tiro, Gu gli va incontro con il pallone  consegnandoglielo con un abbraccio d'incoraggiamento: il numero 2 rossonero è perfettamente conscio dell'enorme responsabilità che grava sulla sua esecuzione e con tutta Hokkaido ad osservarlo con il fiato sospeso posa accuratamente il cuoio sul dischetto. Il sinistro di Ishikawa è esteticamente bello ma lento e prevedibile, Arai non si fa pregare e si butta sulla destra deviando il tiro. Ishikawa si gira spalle alla porta e resta impietrito a guardare i suoi: si va a oltranza! Per i Frontale si presenta Hasegawa, destro forte e preciso, Gu indovina la direzione ma non ci arriva. Il Consadole incarica della battuta Shindo, uno dei migliori in campo, che però non sembra sicurissimo, alcuni sui gesti tradiscono una certa tensione, fa rimbalzare nervosamente la palla a terra, sistema diverse volte il terreno, non sembra soddisfatto della situazione, inoltre un attimo prima di calciare si volta verso il centrocampo a incrociare lo sguardo dei compagni. Anche la sua rincorsa è piena di esitazione, ne scaturisce un rigore veramente brutto, lento e centrale, Arai si tuffa e riesce addirittura a bloccare la sfera attendendo l'abbraccio di tutta la squadra che gli sta correndo incontro. I KAWASAKI FRONTALE vincono la Coppa di Lega 2019. Peccato per Sapporo, che ha disputato un'ottima stagione e avrebbe meritato di coronare questi ottimi anni con un trofeo. A decidere questa finale è stata più che altro la maggiore esperienza ad alto livello e l'abitudine alla vittoria di Kawasaki, al Consadole è mancata un po' di freddezza nei momenti cruciali, ma la squadra c'è, la società sta muovendosi bene sul mercato e con i giusti tempi di crescita, la strada per arricchire la bacheca è quella giusta. Kawasaki riscatta invece un campionato a corrente alternata alzando al cielo con un trofeo prestigioso.

 SEQUENZA RIGORI

    1 Kobayashi GOL
GOL Anderson L.      
    2 Yamamura GOL
GOL M.Suzuki      
    3 K.Nakamura GOL
GOL Fukai      
    4 Kurumaya Parato
GOL Lucas F.      
    5 Ienaga GOL
Parato Ishikawa      
    Oltranza    
    6 Hasegawa GOL
Parato Shindo      

 

 

J.リーグ - ヤマザキ ナビスコ カップ - YBCルヴァンカップ -  SEMIFINALI

Andata - Mercoledì 9 Ottobre - Ritorno Domenica 13 Ottobre

  A GAMBA OSAKA   2    74' Usami, 95' Kurata                                             
                            H.CONSADOLE SAPPORO   1    87' Kim
  R H.CONSADOLE SAPPORO   1    77' M.Suzuki
     GAMBA OSAKA      -
    Qualificata        H.CONSADOLE SAPPORO
             
  A KAWASAKI FRONTALE   3  

 27' Morita, 82' Wakizaka, 85'Abe

    KASHIMA ANTLERS   1  

 10' Shirasaki

  R KASHIMA ANTLERS    0    -
    KAWASAKI FRONTALE   0    -
    Qualificata        KAWASAKI FRONTALE
             

J.リーグ - ヤマザキ ナビスコ カップ - YBCルヴァンカップ -  QUARTI DI FINALE

Kashima Antlers, Kawasaki Frontale, Sanfrecce Hiroshima e Urawa Reds ammesse direttamente ai quarti di finale.

Consadole Sapporo, Fc Tokyo, Gamba Osaka e Nagoya Grampus  ammesse dal Turno Preliminare. 

Andata - Mercoledì 4 Settembre 2019  - Ritorno - Domenica 8 Settembre 2019

  A H.CONSADOLE SAPPORO   3    19' e 83'rig.  A.Lopes,  51' Fukumori
    SANFRECCE HIROSHIMA   2    3' e 21' Leandro Pereira
  R SANFRECCE  HIROSHIMA   1    49' Watari
         H.CONSADOLE SAPPORO   1    9' A.Lopes
     Qualificata       H.CONSADOLE SAPPORO 
             
  A GAMBA OSAKA   1    39' Kurata
    FC TOKYO   0    -
  R FC TOKYO   2    20'Diego, 67' Tagawa
     GAMBA OSAKA      76' Patric
    Qualificata        GAMBA OSAKA
             
  A KAWASAKI FRONTALE   2  

 15' Chinen,  61' Wakizaka

    NAGOYA GRAMPUS   0  

 -

  R NAGOYA GRAMPUS       73' Hasegawa,  89' Jo
    KAWASAKI FRONTALE   2    53' Shimoda,  80' Leandro Damiao
    Qualificata        KAWASAKI FRONTALE
             
  A                      URAWA REDS   2    58' Koroki,  60' Makino
    KASHIMA ANTLERS   3    35' Bueno,  38' S.Doi,  43' Nago
  R KASHIMA ANTLERS       56' Inumai, 87' Ito
    URAWA REDS   2    28' Ewerton, 77' Sekine
    Qualificata        KASHIMA ANTLERS
             

J.リーグ - ヤマザキ ナビスコ カップ - YBCルヴァンカップ -  TURNO PRELIMINARE

Kashima Antlers, Kawasaki Frontale, Sanfrecce Hiroshima e Urawa Reds ammesse direttamente ai quarti di finale.

Ritorno - Mercoledì 26 Giugno 2019       

CEREZO OSAKA 1 - 1 FC TOKYO
    75' Yajima
     
       GAMBA OSAKA 0 - 2 V.VAREN NAGASAKI     
-   87' Shimada  94' Hata 
     
H.CONSADOLE SAPPORO 2 - 1 JUBILO IWATA
5' M.Suzuki  10'rig. Lopes   23'rig. Rodrigues
     
VEGALTA SENDAI 1 - 0 NAGOYA GRAMPUS

85' Michibuchi

 

 

Andata - Mercoledì 19 Giugno 2019       

FC TOKYO 1 - 0 CEREZO OSAKA 
43' Nagai   -            
     
               V.VAREN NAGASAKI 1 - 4 GAMBA OSAKA

91' Omoto

 

 

30' Tanaka  54' Kurata  

58' Ademilson  82' Nakamura 

     
JUBILO IWATA 1 - 2 H.CONSADOLE SAPPORO
57' G.Rodrigues   50'rig. e 85' Anderson Lopes  
     
NAGOYA GRAMPUS 2 - 0 VEGALTA SENDAI
17' Akasaki  72' Mateus  

J.リーグ - ヤマザキ ナビスコ カップ - YBCルヴァンカップ  -  FASE A GRUPPI

Kashima Antlers, Kawasaki Frontale, Sanfrecce Hiroshima e Urawa Reds ammesse direttamente ai quarti di finale.


GRUPPO A

V.Varen Nagasaki - Shonan Bellmare

Yokohama F.Marinos - Consadole Sapporo

H.Consadole Sapporo - V.Varen Nagasaki

Shonan Bellmare - Yokohama F.Marinos

H.Consadole Sapporo - Shonan Bellmare

Yokohama F.Marinos - V.Varen Nagasaki

V.Varen Nagasaki - H.Consadole Sapporo

Yokohama F.Marinos - Shonan Bellmare

Consadole Sapporo - Yokohama F.Marinos

Shonan Bellmare - V.Varen Nagasaki

V.Varen Nagasaki - Yokohama F.Marinos

Shonan Bellmare - H.Consadole Sapporo

2-1

1-1

0-0

2-0

4-1

2-2

3-6

1-0

0-4

1-0

3-1

2-2

  CLASSIFICA - Gruppo A Punti G   V N P
1 H.Consadole Sapporo 9 6   2 3 1
2

Yokohama F.Marinos

8 6   2 2 2
3

V.Varen Nagasaki

8 6   2 2 2

4

Shonan Bellmare

7

6

 

2

1

3

               

GRUPPO B

Kashiwa Reysol - Fc Tokyo

Sagan Tosu - Vegalta Sendai

Vegalta Sendai - Fc Tokyo

Kashiwa Reysol - Sagan Tosu

Vegalta Sendai - Kashiwa Reysol

Fc Tokyo - Sagan Tosu

Vegalta Sendai - Sagan Tosu

Fc Tokyo - Kashiwa Reysol

Fc Tokyo - Vegalta Sendai

Sagan Tosu  -Kashiwa Reysol

Kashiwa Reysol - Vegalta Sendai

Sagan Tosu - Fc Tokyo

2-1

1-3

2-1

0-1

2-1

1-0

1-1

2-0

0-0

0-0

1-1

0-1

  CLASSIFICA - Gruppo B Punti G   V N P
1

Vegalta Sendai

12 6   3 3 0
2

Fc Tokyo

10 6   3 1 2
3

Kashiwa Reysol

5 6   1 2 3
4

Sagan Tosu

5 6   1 2 3

GRUPPO C

Nagoya Grampus - Vissel Kobe

Oita Trinita - Cerezo Osaka

Nagoya Grampus - Oita Trinita

Vissel Kobe - Cerezo Osaka

Cerezo Osaka - Nagoya Grampus

Vissel Kobe - Oita Trinita

Oita Trinita - Nagoya Grampus

Cerezo Osaka - Vissel Kobe

Nagoya Grampus - Cerezo Osaka

Oita Trinita - Vissel Kobe

Cerezo Osaka - Oita Trinita

Vissel Kobe - Nagoya Grampus

2-2

2-1

2-1

0-0

3-0

2-0

4-2

1-0

2-2

2-1

2-0

1-3

  CLASSIFICA - Gruppo C Punti G   V N P
1

Cerezo Osaka

11 6   3 2 1
2

Nagoya Grampus

9 6   2 3 1
3

Oita Trinita

7 6   2 1 3

4

Vissel Kobe

5

6

 

1

2

3

GRUPPO D

Matsumoto Yamaga - Shimizu S.Pulse

Jubilo Iwata - Gamba Osaka

Shimizu S.Pulse - Jubilo Iwata

Gamba Osaka - Matsumoto Yamaga

Matsumoto Yamaga - Jubilo Iwata

Shimizu S.Pulse - Gamba Osaka

Shimizu S.Pulse - Matsumoto Yamaga

Gamba Osaka - Jubilo Iwata

Jubilo Iwata - Matsumoto Yamaga

Gamba Osaka - Shimizu S.Pulse

Matsumoto Yamaga - Gamba Osaka

Jubilo Iwata - Shimizu S.Pulse

2-1

1-0

1-0

2-1

1-3

1-1

2-2

4-1

1-0

3-1

0-0

0-2

  CLASSIFICA - Gruppo D Punti G   V N P
1

Gamba Osaka

11 6   3 2 1
2

Jubilo Iwata

9 6   3 0 3
3

Shimizu S.Pulse

8 6   2 2 2

4

Matsumoto Yamaga

5

6

 

1

2

3



Calendario

6 Marzo (1°Giornata), 13 Marzo (2°Giornata), 10 Aprile (3°Giornata), 24 Aprile (4°Giornata),

8 Maggio (5°Giornata) e 22 Maggio (6°Giornata)