STAGIONI PRECEDENTI


CAMBIO DI FORMULA IN J2

In questa stagione di J2 2020 non ci saranno retrocessioni. Un cambio di formula deciso a causa della situazione d'emergenza Covid-19. Diverso il discorso per quanto riguarda le promozioni tra le tre leghe professionistiche J1, J2 e J3 che saranno regolate come segue:

 - 2 club promossi dalla J2 alla J1 che nel 2021 passerà quindi a 20 squadre ma avrà 4 retrocessioni.

 - 2 club promossi dalla J3 alla J2 che nel 2021 passerà quindi a 22 squadre ma avrà 4 retrocessioni. 

L'intenzione dalla Lega è quella di ritornare alla formula originale nella stagione 2022. 


4° GIORNATA

Foto Wikimedia Commons di Waka77 (Public Domain)

di Mario A. Persegani 

Dopo 4 giornate Omiya e Nagasaki provano ad allungare il passo lasciando le immediate inseguitrici  a 5 punti di distanza. Il V.Varen Nagasaki aveva l’impegno più insidioso ospitando l’Ehime al Transcosmos Stadium (nella foto): terreno bagnato dalla pioggia e gara molto equilibrata, soprattutto nel primo tempo, mentre nella ripresa i padroni di casa hanno esercitato una maggior pressione facendo leva su una migliore qualità (sia degli uomini in campo che della rosa in generale) con gli ospiti ad opporsi con la consueta tenacia e provando qualche sortita in ripartenza. A 10’ dalla fine con la gara ancora sullo 0-0 il portiere Okamoto, completamente isolato, scivola malamente mentre effettua il calcio di rinvio, ne esce una palla molto corta rallentata dal terreno intriso d'acqua sulla quale si avventa il neo entrato Ibarbo (ex Cagliari e Sagan Tosu) che si invola verso l’area ma viene steso da dietro dal tentativo di recupero di Motegi: rigore, trasformato con sicurezza sotto la pioggia battente proprio dallo stesso attaccante colombiano. Dopo 2’ Nagasaki trova anche il 2-0 con un colpo di testa di Caio Cesar su corner di Akino. Decisamente più facile per l’Omiya Ardija alla quale bastano 49 secondi per battere i Verdy, come al solito disattenti e impreparati: il gol matura grazie ad una colossale dormita di Koike, solitamente tra i meno peggio, ma che nell’occasione si è lascito sorprendere da Watabe attuando una marcatura da dilettante. Per tutto il resto della partita gli orange vanno in controllo senza rischiare mentre i Verdy ci provano da fuori ma sono tentativi velleitari: l’impressione è che il tecnico Nagai sia un po’ in confusione o, ad essere generosi, che stia affrontando una fase sperimentale con Koike a sinistra e Yamashita a destra, Hanato punta mobile e Sato nel cuore del centrocampo, situazione abbastanza inedita per non dire strana. Il migliore è stato come al solito il 21 enne Fujimoto, già capitano, prodotto del vivaio e giocatore interessante.

In coda quarta sconfitta consecutiva per il Thespakusatsu Gunma, unica squadra ancora senza punti: contro il Machida Zelvia ha avuto una solo occasione (ancora sullo 0-0) e l’ha sprecata con Yuto Nakayama, bravo ad ubriacare di finte il portiere Akimoto ma troppo indeciso nella conclusione al punto da farsi recuperare dalla difesa. Gli ospiti hanno spinto principalmente sulla destra, come al solito, e trovato il gol a 15’ dalla fine con un bel tiro da fuori di Leo Takae, una soluzione ricercata spesso dallo Zelvia per via della presenza di parecchi buoni tiratori in organico.

Nelle altre gare da segnalare le vittorie di Tokushima, Niigata, Kyoto e Iwata che si raggruppano a quota 7 all’inseguimento del duo di testa che però non sembra raggiungibile, almeno in tempi brevissimi, visti gli impegni di mercoledì contro Tochigi e Ryukyu, trasferte  più che abbordabili. La sorpresa di giornata è stata certamente la sconfitta interna del Fagiano Okayama per mano del Giravanz Kitakyushu nell’anticipo di venerdì, anche qui sotto la pioggia ma con un campo in condizioni migliori: uno 0-2 maturato nel secondo tempo grazie ai gol di Takahashi al 60’ (un po’ fortunoso perché favorito da una goffa deviazione in piena area di Hamada) e di Ryo Sato 2’ più tardi (anche qui blackout difensivo con Hamada e Tokumoto lentissimi nel leggere l’azione e ancora di più nel tentare di recuperare sull’attaccante lanciato a rete). Il successo ospite è stato meritato, Kobayashi ha preparatao bene la gara, sfruttando un possesso palla intelligente e molto rapido, pressing alto e corale e cambi di fronte veloci e precisi che hanno messo in seria difficoltà un Fagiano davvero troppo fermo. La differenza di velocità in campo è apparsa evidente ed è stata la vera chiave della partita. Okayama ha puntato tutto sullo sviluppo dell’azione tramite palla lunga o cross dalle fasce con gli esterni a sovrapporsi, in entrambi i casi soluzioni volte alla ricerca della punta centrale coreana Lee pronta a fare da sponda o a cercare la conclusione individuale sfruttando centimetri e potenza anche se non sempre cristallina ma anzi piuttosto grezza. Al contrario il pressing appena accennato di Okayama è risultato inefficace e troppo basso per impensierire la costruzione dell’azione di Kitakyushu che non si è fatta pregare approfittandone e portandosi a casa 3 punti preziosissimi. Per il Fagiano le cose si complicano, in settimana sarà chiamato a due trasferte difficili sul campo dell’ Ehime (mercoledì) ed a Iwata (domenica) dalle quali non sarà semplice uscire indenne.

 

______________    RISULTATI E MARCATORI   ______________

 

FAGIANO OKAYAMA

 

0

 

 -                                   

 

GIRAVANZ KITAKYUSHU 

 

2 

 

 61' D.Takahashi, 63' R.Sato

           
  MONTEDIO YAMAGATA   1    59' R.Watanabe
  MITO HOLLYHOCK   1    67' Yamaguchi
           
  ALBIREX NIIGATA   1    33' Tagami
  MATSUMOTO YAMAGA   0  

 -

           
 

VENTFORET KOFU

 

2

 

 27' Koyanagi, 35' Junior Barros

 

ZWEIGEN KANAZAWA

 

1

 

 54' Shimazu

           
  KYOTO SANGA   2  

 34' Noda, 40' rig.Utaka

  AVISPA FUKUOKA   0  

 -

           
  RYUKYU FC   1  

 50' T.Abe

  TOKUSHIMA VORTIS   3  

 22' Sugimori, 76' e 81' Watai

           
  OMIYA ARDIJA   1  

 21' Watabe

  TOKYO VERDY   0  

 -

           
  JEF UNITED   0    -
  TOCHIGI SC   1    34' Yano
           
  JUBILO IWATA   2    41' e 60' Lukian
  RENOFA YAMAGUCHI   1    85' Iury
           
  THESPAKUSATSU GUNMA   0    -
  MACHIDA ZELVIA   1    75' Takae
           
 

V.VAREN NAGASAKI

 

2

 

 85' rig.Ibarbo, 87' C.Cesar

 

EHIME FC 

 

0

 

 -

 

______________________   CLASSIFICA   _______________________

 CLICCA SUL NOME PER ACCEDERE ALLA PAGINA DEDICATA ALLA SINGOLA SQUADRA CON TUTTE LE INFORMAZIONI

Pos Squadre Pts   G   V N P   GF GS DIFF  
1  V.VAREN NAGASAKI 12   4   4 0 0   7 2 +5  
2  OMIYA ARDIJA 12   4   4 0 0   6 1 +5  
3  TOKUSHIMA VORTIS  7   4   2 1 1   10 6 +4  
4  KYOTO SANGA 7   4   2 1 1   5 2 +3  
5  ALBIREX NIIGATA 7   4   2 1 1   10 8 +2  
6  JUBILO IWATA 7   4   2 1 1   5 4 +1  
7  GIRAVANZ KITAKYUSHU 6   4   2 0 2   7 3 +4  
 JEF UNITED 6   4   2 0 2   4 2 +2  
9  EHIME FC 6   4   2 0 2   8 7 +1  
10  VENTFORET KOFU 6   4   1 3 0   6 5 +1  
11  MACHIDA ZELVIA 6   4   1 3 0   2 1 +1  
12  MATSUMOTO YAMAGA 5   4   1 2 1   3 3 0  
13  FAGIANO OKAYAMA 5   4   1 2 1   4 5 -1  
14  MONTEDIO YAMAGATA 5   4   1 2 1   2 3 -1  
15  ZWEIGEN KANAZAWA  4   4   1 1 2   6 6 0  
16  TOCHIGI SC 4   4   1 1 2   2 3 -1  
17  MITO HOLLYHOCK 4   4   1 1 2   5 7 -2  
18  AVISPA FUKUOKA 4   4   1 1 2   3 5 -2  
19  RENOFA YAMAGUCHI 4   4   1 1 2   4 7 -3  
20  TOKYO VERDY 2   4   0 2 2   2 6 -4  
21  RYUKYU FC 1   4   0 1 3   2 9 -7  
22  THESPAKUSATSU GUNMA 0   4   0 0 4   1 9 -8  
                       Verde  squadre promosse direttamente in JL1
  Rosa  squadra retrocessa in JL3

_____________   CLASSIFICA MARCATORI   ____________

P Giocatore Squadra Reti Presenze
1 NISHIYA Kazuki  Tokushima Vortis 3 4
2 WATANABE Arata Albirex Niigata 3 4
3 FABIO Albirex Niigata 3 4

_____________    PARTITE PROSSIMO TURNO   ____________

15 Luglio

 

MONTEDIO YAMAGATA

-

THESPAKUSATSU GUNMA

 

 

MITO HOLLYHOCK

-

MATSUMOTO YAMAGA

 
 

TOCHIGI SC

-

OMIYA ARDIJA

 
 

TOKYO VERDY

-

VENTFORET KOFU

 
         

MACHIDA ZELVIA

-

ALBIREX NIIGATA

             

 

ZWEIGEN KANAZAWA

-

JEF UNITED

         

 

TOKUSHIMA VORTIS

 - 

RENOFA YAMAGUCHI

 
 

EHIME FC

-

FAGIANO OKAYAMA

 
 

AVISPA FUKUOKA

-

JUBILO IWATA

 
 

GIRAVANZ KITAKYUSHU

 - 

KYOTO SANGA

 

             

RYUKYU FC

-

V.VAREN NAGASAKI  

18  e 19 Luglio

 

JEF UNITED

-

TOKYO VERDY

 

 

RENOFA YAMAGUCHI

-

RYUKYU FC

 
 

TOCHIGI SC

-

ZWEIGEN KANAZAWA

 
 

VENTFORET KOFU

-

OMIYA ARDIJA

 
         

MATSUMOTO YAMAGA

-

THESPAKUSATSU GUNMA

             

 

ALBIREX NIIGATA

-

MONTEDIO YAMAGATA

         

 

JUBILO IWATA

 - 

GIRAVANZ KITAKYUSHU

 
 

KYOTO SANGA

-

EHIME FC

 
 

MITO HOLLYHOCK

-

MACHIDA ZELVIA

 
 

FAGIANO OKAYAMA

 - 

V.VAREN NAGASAKI

 

             

TOKUSHIMA VORTIS

-

AVISPA FUKUOKA  

 

_____________    TABELLA RISULTATI 2020   ______________

 Nella colonna a sinistra le gare giocate in casa, nelle colonne verticali quelle giocate in trasferta.

JL2 ALB AVI EHI FAG GIR GUN JEF  JUB KYO MAC MAT MIT MNT OMI REN RYU TOC TKS TVE VEN VVN ZWE
ALB --                   1-0                      3-5 
AVI   --                                     1-2   
EHI     --               1-2              4-3         
FAG       -- 0-2                    2-2              1-0 
GIR   0-1      --                     4-0             
GUN 0-3          --       0-1    1-3                     
JEF             --             0-1    1-0  0-1           
JUB       1-1        --         2-0    2-1               
KYO   2-0            2-0  --                          
MAC                   --     0-0              0-0     
MAT                     --                 1-1     
MIT             0-3          --   1-2                 
MNT                       1-1  --       1-0           
OMI           2-0                --         1-0      
REN     0-3            1-0            --              
RYU   1-1                            --   1-3         
TOC                                 --   1-1       
TKS                                   -- 3-0      
TVE                   1-1                  --      
VEN  3-3                                     --   2-1 
VVN     2-0    2-1                        1-0        --  
ZWE                     0-0                      --

 LEGENDA ABBREVIAZIONI SQUADRE JLEAGUE2 2020

  ALB - ALBIREX NIIGATA MIT - MITO HOLLYHOCK
  AVI - AVISPA FUKUOKA MON - MONTEDIO YAMAGATA
    EHI - EHIME FC OMI - OMIYA ARDIJA
  FAG - FAGIANO OKAYAMA REN - RENOFA YAMAGUCHI
  GIR - GIRAVANZ KITAKYUSHU RYU - RYUKYU FC
  GUN - THESPAKUSATSU GUNMA TOC - TOCHIGI SC
  JEF - JEF UNITED TKS - TOKUSHIMA VORTIS
  JUB - JUBILO IWATA TVE - TOKYO VERDY
  KYO - KYOTO SANGA VEN - VENTFORET KOFU
  MAC - MACHIDA ZELVIA VVN - V.VAREN NAGASAKI
  MAT - MATSUMOTO YAMAGA ZWE   ZWEIGEN KANAZAWA