J.LEAGUE1 2022

 
CAMPIONE DEL GIAPPONE

VEDI QUI LA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA

 Posto CAMPIONE DEL GIAPPONE e qualificata alla ACL YOKOHAMA F.MARINOS                   
 Posto Qualificata alla ACL  KAWASAKI FRONTALE
3° Posto Qualificata alla ACL  SANFRECCE HIROSHIMA
Playout Vincente Playout KYOTO SANGA
17° Posto Retrocessa direttamente in J2 SHIMIZU S.PULSE
18° Posto Retrocessa direttamente in J2 JUBILO IWATA

 

VEDI QUI L'ANALISI DELLA STAGIONE J1 SQUADRA PER SQUADRA

 


COMMENTO STAGIONE 

Dopo un biennio condizionato dal Covid la J1 2022 torna finalmente alla formula originale con stadi completamente riaperti al pubblico, 18 partecipanti, 34 giornate e 2 retrocessioni. Favoriti d'obbligo i Kawasaki Frontale campioni in carica. E' l'anno dei Mondiali Qatar2022 e quindi la J.F.A (Japan Football Association) comprime il calendario programmando entrambe le finali di Coppa in Ottobre e il turno conclusivo del campionato ai primi di Novembre, un mese in anticipo rispetto al solito.

 

La gara inaugurale si disputa il 18 Febbraio, i Frontale superano Tokyo 1-0 nel Tamagawa Clasico, derby sentitissimo, grazie a un colpo di testa di Leandro Damiao a 10' dalla fine. Le prime giornate vedono la conferma di Kawasaki  che allunga subito il passo insieme a Kashima e ai sorprendenti Reysol che nel 2021 avevano evitato la retrocessione solo nelle battute finali del torneo. Leggermente più attardata Tokyo mentre l'ambiziosissimo Vissel Kobe, 3° lo scorso anno e pieno di stelle strapagate, è inaspettatamente ultimo: i granata non riescono proprio a vincere e dopo 10 turni sono ancora fanalino di coda del torneo con soli 4 punti frutto di 4 pareggi e ben 6 sconfitte.

 

In primavera, complici gli impegni in ACL, Kawasaki rallenta favorendo il sorpasso Antlers mentre da dietro risalgono prepotentemente i Yokohama F.Marinos e soprattutto i Sanfrecce Hiroshima, che con Michael Skibbe in panchina sembrano aver trovato la giusta alchimia tattica per tornare competitivi. Negli ultimi turni del girone di andata la capolista Antelrs rallenta, pareggia 4-4 con Tosu e perde con Tokyo, Kawasaki viene umiliata in casa dallo Shonan Bellmare dell'emergente Shuto Machino (autore di una doppietta) mentre Yokohama vola macinando vittorie su vittorie, quasi sempre rotonde come il 5-2 su Sapporo e il 4-0 ai Reysol. Sempre critica la situazione del Vissel Kobe che resta ultimo a -5 dalla salvezza nonostante il doppio cambio di allenatore: in Marzo infatti il presidente Hiroshi Mikatani ha esonerato Atsuhiro Miura affidando la squadra allo spagnolo Lotina (ex Verdy e Cerezo), a sua volta sollevato dall'incarico a fine Giugno per Takayuki Yoshida.

 

Nel girone di ritorno i Yokohama F.Marinos iniziano a prendere il largo accumulando un certo vantaggio su Kawasaki che li batte 2-1 nello scontro diretto (gol decisivo al 99' di Jesiel) ma poi non riesce a completare la rimonta restando sempre attardata di 4 punti. Nel frattempo Kashima ha perso terreno, complice anche la cessione in Belgio del forte attaccante Ayase Ueda, non adeguatamente sostituito in sede di mercato. In coda si complica la situazione di Jubilo Iwata e Gamba Osaka, squadre blasonate che stanno attraversando un periodo d'impoverimento tecnico piuttosto preoccupante, mentre con l'arrivo di Yoshida il Vissel Kobe ha iniziato a far punti intravedendo la luce in fondo al tunnel. In crisi di risultati anche l' Avispa Fukuoka e i Kyoto Sanga che però possono contare sui punti accumulati nella fase iniziale del torneo.

 

A 4 turni dalla conclusione i F.Marinos si inceppano perdendo 2 gare consecutive in in casa, contro Gamba e Jubilo, squadre in piena lotta per non retrocedere, consentendo a Kawasaki di rifarsi sotto a 2 soli punti di distanza: tutto si decide all'ultima giornata con Yokohama in trasferta a Kobe, nel frattempo risalito a metà classifica, e Kawasaki che disputa il derby a Tokyo. In zona retrocessione, con il Jubilo ormai matematicamente condannato, Shimizu S.Pulse, Kyoto Sanga e Gamba Osaka si giocano l'ultimo posto per la permanenza in J1. Il 5 Novembre le partite si disputano tutte in contemporanea: le speranze Frontale si spengono subito perchè i F,Marinos non si lasciano imbrigliare dal Vissel e chiudono i conti con un netto 1-3 rendendo vano il successo di Kawasaki nel Tamagawa Clasico. I YOKOHAMA F.MARINOS si laureano quindi campioni del Giappone con 2 punti di vantaggio, conquistando il 5° titolo nazionale. In coda Gamba e Kyoto conquistano il punticino necessario alla salvezza mentre lo Shimizu S.Pulse perde a Sapporo e scende in J2 per la 2° volta della sua storia dopo quella del 2016. Curioso che le due squadre maggiormente rappresentative della prefettura di Shizuoka, storia culla del calcio nipponico, subiscano la contemporanea retrocessione lasciando un vuoto importante nella massima categoria: entrambe le squadre infatti hanno avuto un passato glorioso, soprattutto Iwata che ha dominato in J1 tra il 1997 e il 2002 schierando tra gli altri il nostro Totò Schillaci. Kyoto invece riesce a salvarsi nella finale dei playout pareggiando 1-1 con il Roasso Kumamoto, qualificatosi a sorpresa dai playoffs di J2.


J.LEAGUE 1  -  CLASSIFICA FINALE 2022

 CLICCA SUL NOME PER ACCEDERE ALLA PAGINA DEDICATA ALLA SINGOLA SQUADRA CON TUTTE LE INFORMAZIONI

Pos Squadre Pts   G   V N P   GF GS DIF
1  YOKOHAMA F.MARINOS 68   34   20 8 6   70 35 +35
2  KAWASAKI FRONTALE 66   34   20 6 8   65 42 +23
3  SANFRECCE HIROSHIMA 55   34   15 10 9   52 41 +11
4  KASHIMA ANTLERS 52   34   13 13 8   47 42 +5
5  CEREZO OSAKA 51   34   13 12 9   46 40 +6
6  FC TOKYO 49   34   14 7 13   46 43 +3
7  KASHIWA REYSOL 47   34   13 8 13   43 44 -1
8  NAGOYA GRAMPUS 46   34   11 13 10   30 35 -5
9  URAWA REDS 45   34   10 15 9   48 39 +9
10  CONSADOLE SAPPORO 45   34   11 12 11   45 55 -10
11  SAGAN TOSU 42   34   9 15 10   45 44 +1
12  SHONAN BELLMARE 41   34   10 11 13   31 39 -8
13  VISSEL KOBE 40   34   11 7 16   35 41 -6
14  AVISPA FUKUOKA 38   34   9 11 14   29 38 -9
15  GAMBA OSAKA 37   34   9 10 15   33 44 -11
16  KYOTO SANGA 36   34   8 12 14   30 38 -8
17  SHIMIZU S.PULSE 33   34   7 12 15   44 54 -10
18  JUBILO IWATA 30   34   6 12 16   32 57 -25
      squadra Campione del Giappone e qualificata in ACL     squadra che disputa i playout
      squadre qualificate alla ACL Asian Champions League      squadre retrocesse direttamente in J2

J.LEAGUE 1  -  TOP SCORERS 2021

1          THIAGO SANTANA (Brasile)  Shimizu S.Pulse 14 reti
2           MACHINO Shuto  Shonan Bellmare 13 reti
3           MARCINHO (Brasile) Kawasaki Frontale 12 reti
4           IENAGA Akihiro Kawasaki Frontale 12 reti
5           ADAILTON (Brasile) Fc Tokyo 12 reti
6           ANDERSON LOPES (Brasile)
Yokohama F.Marinos 11 reti
7           LEO CEARA' (Brasile) Yokohama F.Marinos 11 reti
8           NISHIMURA Takuma  Yokohama F.Marinos 10 reti
9           UEDA Ayase Kashima Antlers 10 reti
10           YAMAGISHI Yuya Avispa Fukuoka 10 reti
       

 JLEAGUE1  -  BEST 11


JLEAGUE 2 - Jリーグ1

Marcatori, Risultati, Classifiche e Calendario



 

TABELLA RISULTATI 2022

 Nella colonna a sinistra le gare giocate in casa, nelle colonne verticali quelle giocate in trasferta.

JL1 AVI CER CON FCT GAM HIR JUB KAS KAW KYO NAG REY SHI SHO TOS URA VIS  YFM
AVI -- 0-0   0-0 5-1  0-1  2-3  1-1  0-1 1-4  1-0  2-3  2-1  3-2 0-0  0-0  0-0 0-1   1-0
CER 2-0  -- 2-2  0-1  3-1  0-3  2-1  0-3  2-1  1-1  0-1  0-1  1-1  1-1  2-1   2-0 3-0   2-2
CON 1-2  2-1  -- 0-0  1-0  1-1  4-0  0-0  4-3  1-0 2-2  1-6  4-3  1-0  1-2  1-1  0-2   1-1
FCT 2-2  4-0  3-0  -- 2-0  2-1  2-0 3-1  2-3 2-0  0-0  0-0  0-2  0-2  0-1 0-0  3-1   2-2 
GAM 2-3  1-2  0-0  0-0  -- 2-0  2-0  1-3  2-2  1-1  3-1  0-0  0-2  0-1  0-3  1-1  2-0   1-2
HIR 1-0  2-1  1-2  1-2  5-2  -- 3-0  3-0  0-2  3-1  1-0  1-2  2-0  1-1  0-0 4-1  1-1   2-0
JUB 0-1  2-2  1-2  2-1  1-1  2-2  -- 3-3 1-1  0-0  2-1  2-2  1-2  1-0  3-1  0-6  0-1   0-2
KAS 2-0  3-3  4-1  0-1 0-0  0-2   3-1 -- 0-2  1-0  0-0  1-0  2-1  2-1  4-4 2-2  1-1   0-3
KAW 2-0  1-4  5-2  1-0  4-0  4-0  1-1  2-1  -- 3-1  1-0  1-0  3-2  0-4  4-0  2-1  2-1   2-1
KYO 0-1  0-0  2-1  0-1  1-1  1-1 1-4  1-1  1-0  -- 1-1  1-2  0-0  0-1  3-1  1-0  2-0   1-2
NAG  1-0 1-0  0-2  2-1  0-2  0-0  1-0  1-1 1-1  1-1  -- 1-1  0-2  2-1  1-1  3-0  2-0   0-4
REY 1-0  0-0  1-0  3-6  0-1  2-3  2-0  1-2  1-1 0-2  0-1  -- 3-1  1-2  1-4  0-0  3-1   3-1
SHI 3-1 1-3  1-1   0-3 1-1  2-2 1-1 0-1  0-2  1-0  1-2  1-1  -- 1-1  3-3  1-2  0-0   3-5
SHO 0-0   0-2 1-5  2-0  1-0  0-1  0-0  1-1  2-1  1-1  0-0  0-2  1-4  -- 3-0  0-0  2-1   1-4
TOS 1-1   1-1 5-0  5-0  2-1  2-2  2-0  1-1 0-0  0-1  0-0  0-1  0-0  1-1  -- 1-0  0-2   2-2
URA 1-1   0-1  1-1 3-0  0-1  0-0  4-1  1-1  3-1  2-2 3-0  4-1  1-1  2-0  2-1  -- 2-2  3-3 
VIS 0-0   0-1 4-1  2-1  2-1   0-0 0-0  0-2  0-1  1-3  0-0  0-1  2-1  1-0  4-0  0-1  --  1-3
YFM 1-0  2-2  0-0  2-1  0-2  3-0  0-1  2-0  4-2  2-0  2-1  4-0  2-0  3-0  0-0  4-1  2-0  --

                                                LEGENDA ABBREVIAZIONI SQUADRE JLEAGUE1 2021

  AVI - AVISPA FUKUOKA KYO - KYOTO SANGA    
  CER - CEREZO OSAKA NAG - NAGOYA GRAMPUS  
                  CON - CONSADOLE SAPPORO REY - KASHIWA REYSOL  
  FCT - FC TOKYO SHI - SHIMIZU S.PULSE  
  GAM - GAMBA OSAKA SHO - SHONAN BELLMARE  
  HIR - SANFRECCE HIROSHIMA TOS - SAGAN TOSU  
  JUB - JUBILO IWATA URA - URAWA REDS  
  KAS - KASHIMA ANTLERS VIS - VISSEL KOBE  
  KAW - KAWASAKI FRONTALE YFM - YOKOHAMA F.MARINOS