1° GIORNATA

Foto Wikimedia Commons di Waka77 (Public Domain)

di Mario A.Persegani 

La J1 2020 inizia con la caduta dei campioni in carica, battuti a domicilio da un Gamba Osaka che sembra aver ricominciato nello stesso modo in cui aveva chiuso il 2019 confermando tra l’altro le sensazioni positive suscitate durante la sessione di mercato invernale. I F.Marinos si sono consegnati subito nelle grinfie dell’avversario combinando pasticci già a partire dal palleggio a centrocampo, regalando agli ospiti prima il vantaggio dopo 6’ grazie a una incertezza difensiva tra Thiago Martins e il portiere Park e poi concedendo il raddoppio sbagliando il fuorigioco in maniera clamorosa. Il Gamba ha destato ottima impressione, azioni incisive, ripartenze veloci e difesa solida, se il buongiorno si vede dal mattino la Osaka nerazzurra può sperare in un torneo di vertice. Molto bene anche i Sanfrecce Hiroshima che hanno asfaltato Kashima (inusuale vederla ultima in classifica) apparsa lenta e impacciata, con distanze enormi tra i reparti e in evidente ritardo di condizione. Volano alto anche Tokyo, che espugna il Nihondaira (nella foto) senza troppa fatica, e Urawa Reds, corsari in rimonta a Hiratsuka, mentre al Cerezo Osaka basta un colpo di testa di Bruno Mendes in apertura di gara per regolare Oita. La vera sorpresa di giornata sono i Kashiwa Reysol che da neopromossa rifilano un netto poker al Consadole Sapporo, una delle migliori squadre della scorsa stagione: doppiette per Olunga ed Esaka e gran prestazione di Cristiano, autore di due assist. L’ultima volta che i Reysol hanno affrontato la J1 da neopromossa (nel 2011) poi alla fine l'hanno vinta ….

Anche l’altra neopromossa Yokohama ha fatto bella figura sfiorando il colpaccio a Kobe (con la nuova maglia a losanghe) che poi però ha trovato il modo di aggiustare le cose pareggiando con Furuhashi al 74’: incontro molto gradevole con il Vissel intraprendente e un po’ sfortunato (traversa di Inesta) costretto a spingere per lo svantaggio e Yokohama molto raccolta e impostata al contropiede nel tentativo di capitalizzare al massimo il gol segnato da Seko al 24’, alla fine l’1-1 sembra un risultato giusto per quanto visto in campo. Bene anche i Grampus di Ficcadenti che contro il Vegalta hanno giocato da grande, senza paure e con la chiara idea di vincere imponendosi attraverso una fitta rete di passaggi di prima sviluppata da centrocampo abbinata a improvvise sovrapposizioni in verticale per creare superiorità numerica sulle fasce (sopratutto a destra) mettendo Sendai in seria difficoltà. Alla fine è mancato qualcosa in fase prettamente conclusiva, soprattutto nel gioco aereo, e Nagoya ha pagato a caro prezzo l’assenza del cnetravanti brasiliano Jo (ancora out per problemi al ginocchio).

Oltre a Kashima la delusione di questa giornata inaugurale è stata Kawasaki che non è riuscita a battere un modesto Sagan Tosu, salvato più volte dal portiere Yohei Takaoka, migliore in campo, e dalla VAR, introdotta quest'anno in Giappone, che ha portato l’arbitro Kimura ad annullare un gol a Leandro Damiao per un fuorigioco inizialmente non rilevato dalla terna arbitrale.

 

______________    RISULTATI E MARCATORI   ______________

                          SHONAN BELLMARE   2  

 7' Ishihara, 65' Yamada

  URAWA REDS   3  

 40' Koroki, 42' Leonardo, 85' Sekine

           
  VEGALTA SENDAI   1    18' Simao
  NAGOYA GRAMPUS   1  

 34' Abe

           
  KASHIWA REYSOL   4  

 13' e 59' Esaka, 20' e 65' Olunga

  SAGAN TOSU   2  

 68' Arano, 76' Musashi Suzuki

           
  KAWASAKI FRONTALE   0    -
  SAGAN TOSU   0    -
           
  CEREZO OSAKA   1    8' Bruno Mendes
  OITA TRINITA   0
   -
           
 

SHIMIZU S.PULSE

 

1

 

 47' Dangda

  FC TOKYO   3    77' rig. Diego, 80' Adailton, 92' Leandro
           
  YOKOHAMA F.MARINOS   1  

 74' Marcos Junior

  GAMBA OSAKA   2    6' Kurata, 34' Yajima
           
  SANFRECCE HIROSHIMA   3    20' D.Vieira, 25' L.Pererira, 84' Morishima
  KASHIMA ANTLERS   0    -
           
 

VISSEL KOBE

 

1

 

74' Furuhashi

 

YOKOHAMA FC

 

1

 

24' Seko

 

______________________   CLASSIFICA   _______________________

 CLICCA SUL NOME PER ACCEDERE ALLA PAGINA DEDICATA ALLA SINGOLA SQUADRA CON TUTTE LE INFORMAZIONI

Pos Squadre Pts   G   V N P   GF GS DIFF  
01  SANFRECCE HIROSHIMA 3   1   1 0 0   3 0 +3 ACL
02  KASHIWA REYSOL 3   1   1 0 0   4 2 +2 ACL
03  FC TOKYO 3   1   1 0 0   3 1 +2 ACL
04  URAWA REDS 3   1   1 0 0   3 2 +1  
05  GAMBA OSAKA 3   1   1 0 0   2 1 +1  
06  CEREZO OSAKA 3   1   1 0 0   1 0 +1  
07  VEGALTA SENDAI 1   1   0 1 0   1 1 0  
08  YOKOHAMA FC 1   1   0 1 0   1 1 0  
09  NAGOYA GRAMPUS 1   1   0 1 0   1 1 0  
10  VISSEL KOBE 1   1   0 1 0   1 1 0  
11  SAGAN TOSU  1   1   0 1 0   0 0 0  
12  KAWASAKI FRONTALE 1   1   0 1 0   0 0 0  
13  SHONAN BELLMARE 0   1   0 0 1   2 3 -1  
14  YOKOHAMA F.MARINOS 0   1   0 0 1   1 2 -1  
15  OITA TRINITA 0   1   0 0 1   0 1 -1  
16  H.CONSADOLE SAPPORO 0   1   0 0 1   2 4 -2 OUT
17  SHIMIZU S.PULSE 0   1   0 0 1   1 3 -2 RET
18  KASHIMA ANTLERS       -3  RET
                               squadra Campione del Giappone e qualificata in ACL
      squadre qualificate alla Asian Champions League
      squadra costretta ai Playout Retrocessione in J2
           

squadre retrocesse direttamente in J2 


_____________   CLASSIFICA MARCATORI   ____________

       P          Giocatore                       Squadra Reti Rigori Assist Presenze     
  1   OLUNGA Michael Kashiwa Reysol 2 - 1 1  
  2   ESAKA Ataru Kashiwa Reysol 2 - 1 1  
  3   SUZUKI Musashi H.Consadole Sapporo 1 - - 1  

_____________    PARTITE PROSSIMO TURNO   ____________

    

KASHIMA ANTLERS

-

VISSEL KOBE

 

FC TOKYO

-

YOKOHAMA F.MARINOS

 

NAGOYA SHONAN

- 

SHONAN BELLMARE

 

SAGAN TOSU

-

CEREZO OSAKA

 

KAWASAKI FRONTALE

-

H.CONSADOLE SAPPORO

 

URAWA REDS

- 

SANFRECCE HIROSHIMA

 

YOKOHAMA FC

- 

KASHIWA REYSOL

 

GAMBA OSAKA

-

VEGALTA SENDAI

 

OITA TRINITA

-

SHIMIZU S.PULSE


 

_____________    TABELLA RISULTATI 2020  ______________

 Nella colonna a sinistra le gare giocate in casa, nelle colonne verticali quelle giocate in trasferta.

JL1 ANT BEL CER CON FCT GAM HIR KAW NGR OIT REY SSP TOS URA VEG VIS YFC YFM
ANT --                                  
BEL   --                       2-3         
CER     --             1-0                 
CON       --                            
FCT         --                          
GAM           --                        
HIR 3-0            --                      
KAW               --         0-0           
NGR                 --                  
OIT                   --                
REY       4-2              --              
SSP         1-3              --            
TOS                         --          
URA                           --        
VEG                 1-1            --      
VIS                               -- 1-1   
YFC                                 --  
YFM           1-2                        --

                                                LEGENDA ABBREVIAZIONI SQUADRE JLEAGUE1 2020

  ANT - KASHIMA ANTLERS   OIT - OITA TRINITA
  BEL - SHONAN BELLMARE REY - KASHIWA REYSOL
                  CER - CEREZO OSAKA SSP - SHIMIZU S.PULSE
  CON - CONSADOLE SAPPORO TOS - SAGAN TOSU
  FCT - FC TOKYO URA - URAWA REDS
  GAM - GAMBA OSAKA VEG - VEGALTA SENDAI
  HIR - SANFRECCE HIROSHIMA VIS - VISSEL KOBE
  KAW - KAWASAKI FRONTALE YFC - YOKOHAMA FC 
  NGR - NAGOYA GRAMPUS YFM - YOKOHAMA F.MARINOS